Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - Azzanello torna a sorridere

Due gol agli antipodi della contesa. In apertura di gara Bettin sblocca di testa, nel recupero la chiude Toffolon di rapina. I lanci in profondità del Città San Vito hanno messo in difficoltà i biancorossi di casa. Due clamorose occasioni fallite per il pareggio. Locali costretti a provare da lontano o su calci piazzati

Dopo due brutte sconfitte il Club 31 Azzanello torna alla vittoria e lo fa sul terreno, molto allentato, di casa battendo il Città San Vito per 2-1. Il campo pesante non offre grande spettacolo, la partita resta bruttina da vedere ma si illumina già al 5’ con il vantaggio dei biancorossi di casa, stavolta scesi in campo in maglia blu. Dall’angolo battuto da Rusalen svetta Bettin e mette alle spalle del portiere. Il San Vito resta guardingo, evita di scoprirsi e di conseguenza i locali ci provano fa lontano con un tiro di Lisotto terminato di poco a lato. Nel finale di tempo una punizione qualche centimetro fuori area di Flumian non va a buon fine.

Nel secondo tempo ospiti più intraprendenti, Piva allontana una minacciadi Di Bella, poi tocca al guardiano avversario respingere una conclusione affrettata di Flumian. Con i lanci lunghi il San Vito mette in difficoltà la retroguardia dell’Azzanello: occasione grossa a tre metri dalla porta ma l’attaccante non riesce a calciare in porta e la difesa ha buon gioco. Altra opportunità mancata dagli ospiti, su un tiro cross da sinistra destinato con ogni probabilità in fondo alla rete, Di Bella in spaccata, contrastato dal difensore, e manda incredibilmente sul fondo. Si arriva al 91’ quando Toffolon recupera palla al difensore e indisturbato gonfia la rete. All’ultimo secondo il Città San Vito dimezza con Della Valentina approfittando di una corta respinta della difesa.

Vittoria che da morale alla formazione di Pasiano, ora al quinto posto, dopo aver sorpassato il Real Eligio, incappato in uno scivolone con il Prata.  


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...






CSI - Cambio al timone, Viel subentra a Venier

Dopo tre anni alla guida della squadra, causa impegni di lavoro, lascia la società Prata il  mister Pierangelo Venier al quale va tutta la riconoscenza per il lavoro svolto con professionalità ed impegno...leggi
06/07/2020





UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020



LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020



Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,28617 secondi