Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UISP OVER 40 - Il Milan Club ne ha di più e vince nel finale

Julia rimaneggiata e poco fortunata davanti al portiere avversario. Consorte fallisce due ghiotte palle gol. Ospiti avanti su autorete, raggiunti poco prima del riposo, ma nel finale sono più freschi e trovano il gol della vittoria

Torna la “Monday night rain” ossia la pioggia del lunedì sera che ha costretto al rinvio di tutte le rimanenti gare della nona giornata del campionato Uisp, tranne quella disputata a Concordia Sagittaria con la Julia uscita sconfitta al foto-finish dal Milan Club per 2-1.

Ospiti molto quadrati, ben disposti in campo e con buone individualità ma parte meglio la Julia, rimaneggiata per diverse assenze e acciacchi vari. La gara è divertente e combattuta da ambo le contendenti e i padroni di casa falliscono due ghiotte opportunità per sbloccarla con Consorte. Sul ribaltamento di fronte sulla corsia destra, un cross dal fondo di Lotto, viene deviato da Rinaldo nella propria porta e così il Milan Club si ritrova inaspettatamente in vantaggio. In meno di una decina di minuti la Julia prende in mano le redini dell’incontro e rimette in equilibrio la partita in seguito ad un calcio di punizione di Andrea Rosson, deviato sulla traversa dal portiere, con Consorte pronto al tap-in da sottomisura. Nuovamente Consorte ha due volte la palla del vantaggio ma, complice il terreno in brutte condizioni, colpisce male davanti al portiere e indirizza a lato.

I padroni di casa riordinano le idee nell’intervallo e ripartono con un pressing costante sugli avversari ma manca il piglio giusto per poter scardinare la difesa milanista. Una buona opportunità ce l’ha Iannotta su punizione dal limite ma non va a buon fine. Stanchezza e mancanza di alternative dalla panchina rispetto agli ospiti, fanno si che il Milan arrivi più fresco fino alla conclusione e a 5' dal termine, è Mior che trova, il gol della vittoria.

Per quanto offerto dalle due formazioni, il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto ma va dato merito al Milan Club per la sua buona prestazione. La sconfitta complica un po’ i piani della Julia nel cammino verso le zone alte della classifica, il campionato però è lungo e ci sono diverse gare da recuperare.   


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 03/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...










IL PERSONAGGIO - Jessy Specogna si diverte al Campeglio

Come i dilettanti della Figc, anche gli amatori della Lcfc sono alle prese con i diversi recuperi. In questi giorni non c'è stata tregua: la pausa classica di fine anno è in parte saltata e uno di questi recuperi riguarda il Campeglio. A parlarci di questa gara contro il Pozzuolo è il centrocamp...leggi
23/01/2020

LCFC - Il Drag Show esce a mani piene dal Furlan

 Lo scontro nei quartieri alti svoltosi al “Furlan” di San Canzian d’Isonzo ha visto il Drag Show Corno imporsi per 3-2 sul Merce Rara nella prima giornata di ritorno del campionati di Eccellenza, stravolgendo parzialmente la parte superiore della classifica. Parte in salit...leggi
24/01/2020

LCFC - A Boreanaz risponde Rizk: pari al Bruseschi

Lo Jalmicco inizia il girone di ritorno del’Eccellenza ospitando al “Bruseschi” di Palmanova la capolista Ziracco. Termina con un gol a testa con l’interesse del match relegato al solo primo tempo, poi i ritmi diventano da ballo lento. La prima occasione arriva dopo soli d...leggi
24/01/2020

LCFC - Blitz del Campeglio. Disarmati i "guerrieri"

Si apre con la vittoria in trasferta a Laipacco per 3-2 del Campeglio sui Warriors la prima giornata di ritorno del girone A di Prima Categoria. Un Campeglio che, dopo aver battuto nelle ultime due gare Racchiuso e Pozzuolo, ingrana la terza. Vittoria meritata quella della formazione allenata da Giorgio Basso, che a...leggi
25/01/2020

LCFC - Il Gorgo morde il Palut: il pareggio è giusto

Il gelo in riva a Tagliamento fa da cornice all’anticipo della giornata numero uno del girone di ritorno del raggruppamento B di prima categoria  fra Gorgo e Palut Prissinins. Le due squadre si sono divise la posta in palio con una rete a testa al termine di una gara equilibrata. A passare per primo in vantaggio è ...leggi
25/01/2020

LCFC - L'Arcobaleno strizza l'occhio alla Prima categoria

Il girone d'andata:"Abbiamo una bella squadra, un buon mix tra giocatori esperti e ragazzi molto giovani. Si è creata la giusta amalgama che ci sta permettendo di essere avanti a tutti". Pronostico, fino ad ora, rispettato:"Abbiamo impostato questa stagione sulla vittoria del campionato. E' rimasta l'ossatura dell'anno scorso che ha fat...leggi
23/01/2020

LCFC- Merce Rara cala il poker al Nojar Zellina

Per il recupero della nona giornata dell’Eccellenza, targata Lega Calcio Friuli Collinare, si gioca la sfida al vertice tra Merce Rara Football Club e Nojar Zellina. La gara parte subito forte e, dopo dieci minuti un errore degli ospiti favorisce Furlan, che fa partire un missile dai trenta metri che si insacc...leggi
21/01/2020

FIGC - Il Deportivo demolisce le speranze del Brugnera

Gara di ritorno a Brugnera tra i padroni di casa e il Deportivo che si giocano l’accesso alle semifinali di Coppa Regione Amatori dopo l’1-1 dell’andata. Avvio prudente per entrambe le formazioni che non vogliono scoprirsi e di conseguenza il gioco si sviluppa prevalentemente a centrocampo senza grosse occasioni da...leggi
21/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01928 secondi