Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


MERCATO - Tra Veneto e Friuli è già partita la "riparazione"

Centravanti nel mirino (Santi per il Cjarlins Muzane, Ferretti di nuovo al Chioggia), ma non solo: ecco le trattative in corso

Tra i primi a muovere le acque il portiere Roberto Bazzichetto: rientrato dagli States (5 anni di studio), l’ex portiere di Pordenone e Sacilese, in forza nel primi quattro mesi al Treviso, ha trovato sistemazione al Careni Pievigina (Pieve di Soligo). Una punta nei desideri dei Tamai: è Brian Crivaro, ex Liventina, Entella Chiavari e Dro, nei quadri del Sandonà. Stefano Della Bianca, ex centravanti di Tamai, Città di Concordia, Vittorio Veneto e Cjarlins, lascerebbe la casacca del Portogruaro per vestire la maglia della JuliaSagittaria allenata dal “friulano” Thomas Giro.
Dal club del Lemene è pronto a fare le valige anche De Anna (ex Pordenone) lo scorso anno al fianco di Denis Maccan nel team della Furie rosse. Dal Veneto di serie D segnali di rafforzamento per i club in sofferenza. Cerca una nuova sistemazione Alain Brustolin: l’ex mediano della Sacilese, con un passato al Conegliano 1907, Cordignano, al Lia Piave, al Pozzonovo, ai laziali dell’Ernica Boville, Fontanelle, impegnato nel mese scorso con il Ponzano (Promozione D) è tornato sul mercato.
L’Este ha in prova il centravanti Di Giuseppe (ex Cannara), fino a domenica scorsa nell’organico del Sandonà. Il team del Piave ha prelevato dall’Arzachena il mediano Busato. Molto attive le compagini della D, rivali del poker friulano. L’Ambrosiana ha ceduto il centravanti Pereira all’ambizioso Castelbaldo Masi (PD) che si è assicurato inoltre la punta esterna Marchetti dalla Belfiorese. A Belfiore (VR) torna Franco Ballarini (ex Dro), il mattatore della doppia sfida di coppa Italia 2018 e ‘19 contro il San Luigi Trieste. “Ambro” in auge con l’arrivo del portiere Tebaldi (dalla Virtus Vecomp VR), ex Clodiense Chioggia. Lascia la Laguna Tony Broso, ex centravanti del Reggio Audace per passare al Caldiero Terme. In entrata al Caldiero il centravanti Galesio dal Levico Terne (6 gol con l’11 gialloverde).

Mosse friulane. Il Cjarlins Muzane è tornato a tampinare la punta Santi (ex Clodiense, Union Feltre, Adriese) liberato dal Caldiero Terme e pressato dall’incalzare del Montebelluna. Pisani, ex centrale arancio-blù che si era aperto un varco per il Treviso, potrebbe attendere fino all’ultimo una chiamata dalla serie D.
Un ritorno per infiammare la torcida… Dopo oltre otto anni di assenza al “Ballarin” di Chioggia torna un bomber senza età: Gustavo “el rulo” Ferretti, ex Marano, Altovicentino, Imolese e Modena. Ea al Caldiero Terme.

Squilli dal Veneto. Il Sandonà che potrebbe lasciar partire il fantasista Bradaschia (ex Triestina, Como e Mestre), si è assicurato il trottolino Incastasciato, ex Marano/Altovicentino. Il Villafranca Veronese ha liberato i due difensori Delbar (ex Ciliverghe) e Maccarone (ex V. Vecomp). L’Ambrosiana di Sant’Ambrogio ha ceduto il giovane Costa (2000) al S. Martino Speme e il mediano Cheronin al Caldiero Terme. Il centravanti Alessandro Cattelan (ex Milan, Mantova, Venezia e Treviso), ha lasciato il Conegliano 1907 per l’Opitergina di mister Mauro Conte, ex trainer del Lumignacco.
Il Lia Piave dovrebbe essere in sintonia per il tesseramento di Facca (ex Chions e Fontanafredda) dal Portogruaro. Si vocifera inoltre un interessamento per Colombera (Tamai), che piace pure alla Manzanese. Il Belluno ha lasciato partire il centranti Comi (ex Olginatese). L’Union Feltre di mister Sandro Andreolla, ex fantasista di Pordenone, Tamai e Itala S. Marco, dovrebbe rinunciare al difensore centrale Orchi e alla punta Verratti.

Altro. Marco Vianello ex Comprensorio Puteolano, Liventina e Montello avrebbe scelto il Conegliano ’07. A spasso c’è il portiere Lorello (Este), uno dei migliori estremi della serie D degli ultimi 5/7 anni. Il mediano Rossignoli dal Borgoricco passa all’Union Cadoneghe. Valgatara (VR) perde il dott. Leonardo Aldrighetti (lavorerà a Padova), libera il centravanti Leardini (Pescatina/Settimo) e l’esperto play Vecchione (Mozzecane?).
Il centravanti Cecconello ex Abano e Chioggia, dal Cartigliano è pronto a vestire la maglia della Liventina di mister Vecchiato. Hakin Calgaro ha lasciato il Bassano e piace al Valgatara. Una palese confusione ha avvolto le operazioni al Vigasio, prossima avversario del Tamai. Il ritorno nei quadri del diesse Recchi darebbe vita a una autentica rivoluzione. Ma tra i giocatori c’è un generale scoramento. Un centravanti dal Veneto sarebbe nel mirino della Sacilese.     

Flavio Cipriani   


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,23686 secondi