Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


PROMO B - Nella ripresa la svolta firmata da Colja e Germani

La Terenziana dell'ex Kocic deve cedere alla distanza di fronte a un Sistiana giunto all'ottavo risultato utile consecutivo. Il successo colto a Staranzano significa primato in classifica per la formazione di Musolino

TERENZIANA - SISTIANA 1-3
Gol: 13' Zlatic (rig.), 20' Rocco; 61' Colja David, 86' Germani

TERENZIANA STARANZANO: Tortolo, Ferrigno (30’ st Madonna), Sarr (39’ st Wozniak), Manfreda, Bevilacqua, Rocco (43’ st Valdiserra), Raugna, Kogoj, Passero Michele (43’ st Rispoli), Kocic, Becirevic. All. Gregoratti

SISTIANA: Colonna, Crosato (34’ st Cassara), Kerpan, Francioli, Zlatic, Carli, Disnan, Vasques, Marincich, Colja David, Celea (19’ st Germani). All. Musolino

ARBITRO: Toffoletti di Udine; assistenti Salvi di Gradisca d’Isonzo e Turale di Udine.

NOTE - Espulso all'88' Carli per doppia ammonizione. Ammoniti Crosato, Kerpan; Ferrigno, Bevilacqua, Rocco, Raugna.

Ottavo risultato utile consecutivo per il Sistiana Sesljan che nel recupero della decima giornata si è imposto per 3-1 sulla Terenziana Staranzano, issandosi così al primo posto della graduatoria del campionato di Promozione, girone B. Gara equilibrata nella prima frazione e ricca di spunti. A segno Zlatic su rigore, poco dopo la Terenziana trova il pareggio. Nella ripresa sale in cattedra il Sistiana Sesljan costringendo la Terenziana nella propria metà campo: per il vantaggio va a segno Colja David, il tris giunge con Germani.

Nei primi minuti subito le prime scaramucce, Vasques si fa ribattere dalla difesa la punizione e il corner di Kocic, ribattuto, costringe Colonna a smanacciare sopra la traversa. Al 4’ sul diagonale di Colja David, Tortolo si fa trovare pronto. Al 5’ occasione per la Terenziana, la conclusione di Raugna respinta del portiere sui piedi di Kocic che mette alto. Al 6’ la punizione dalla sinistra costringe Tortolo all’uscita alta e la conclusione alta di Celea. Al 13’ Colja David dalla destra entra in area, Sarr lo atterra in modo irregolare l’arbitro indica il dischetto del rigore. Dagli undici metri Zlatic trasforma fermando così il digiuno, su rigore, dei delfini.
Al 16’ Kocic dalla sinistra mette in mezzo, Rocco da sotto porta costringe il portiere a deviare sopra la traversa. Passano solo cinque minuti e Rocco firma il pareggio al volo,  risultado abile a trovare il pertugio per battere Colonna, su corner di Kocic. Al 22’ tentativo alto di Crosato su punizione dal limite. Al 24’ si registra il diagonale di Becirevic. Al 25’ sugli sviluppi di un corner di Celea, ribattuto su Vasques la conclusione viene bloccata in mischia da Tortolo. Al 35’ discesa sulla destra di Raugna incrocia con Kocic sulla sinistra mettendo fuori causa il portiere concludendo da posizione defilata all’esterno della porta. Nel finale di tempo prima del riposo il Sistiana continua a spingere: tentativo alto con Crosato e la punizione di Marincich. Si va così al riposo sull’1-1.

Nella ripresa il Sistiana Sesljan con il passare dei minuti prende in mano le redini del gioco e la supremazia territoriale. Nei primi minuti subito in evidenza i locali con Kocic fermato dall’uscita di Colonna. Al 9’ tentativo su punizione dal limite di Crosato, a mo’ di pallonetto mette di poco sopra la traversa.
La Terenziana prova rendersi pericolosa al 10’ con la punizione dalla trequarti di Kocic ribattuta dalla difesa, poco dopo il corner di Becirevic viene disinnescato. Al 24’ sugli sviluppi di un out di Kerpan, la sfera giunge sulla testa di Colja David che scalda i guantoni di Tortolo.
Al 26’ il Sistiana Sesljan si riporta in vantaggio: Colja in dribbling salta Bevilaqua facendo partire un diagonale che infila Tortolo sul palo più lontano. Al 37’ la punizione di Colja viene deviata dalla barriera sul fondo.
Al 42’ il tris lo cala il neo entrato Germani mettendo la sfera in fondo al sacco a fil di palo. Al 43’ il Sistiana Sesljan rimane in dieci per l’espulsione di Carli per doppia ammonizione.
Nel recupero la Terenziana prova a rendere meno amara la sconfitta con le conclusioni di Kocic e Wozniak. Dopo i cinque minuti di recupero decretati dal direttore di gara, al triplice fischio manda tutti negli spogliatoi fissando il risultato sul 1-3 per i delfini che significa primo posto in classifica.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 1,10526 secondi