Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 15 ELITE - La Manzanese espugna il fortino del Donatello

Lo scontro al vertice tra le formazioni di Moras e Zannier viene deciso dal gran gol di Spagnuolo. Arancione più pericolosi, i bianconeri ci hanno provato fino all'ultimo

DONATELLO - MANZANESE 0-1
Gol: nella ripresa, al 17' Spagnuolo

DONATELLO
: 1 Blasizza Giovanni, 2 Gjoni Diego, 3 Venuti Gianluca, 4 Pizzignacco Gioele, 5 Greatti Andrea, 6 Liut Daniel, 9 Qoshku Alexi, 14 Fernetti Noah, 16 Blasizza Tommaso, 17 Saccomani Samuele, 19 Traljesic Ahdin. A disposizione di Moras Alessandro: 12 Kurti Eduard, 7 Scoziero Matteo, 8 Colussi Marco Enrico, 10 Drecogna Nicolò, 11 Mondin Francesco, 13 Bragato Davide, 15 Garofoli Thomas, 18 Ponatti Simone, 20 Partipilo Nicola.

MANZANESE
: 1 Caruso Manuel, 5 Tamburlini Marco, 3 Guadagna Matteo, 16 Cargnelutti Alex, 4 Rossi Filippo, 6 Desinano Manuel, 7 Loi Federico, 15 Faidiga Robin, 9 Malisan Davide, 10 Lavanga Filippo, 18 Spagnuolo Alfonso. A disposizione di Zannier Stefano: 12 Passaro Peter, 2 Pers Samuel, 11 Lestuzzi Tommy, 19 Iurlaro Emanuele, 14 Altran Kevin, 13 Blasizza Lorenzo, 8 Rogovich Daniel, 17 Abdulai Behram.

ARBITRO
: Manzo Alessandro della sezione di Gradisca d’Isonzo (voto 7).

Udine, centro sportivo di via delle Fornaci: si affrontano le formazioni giovanissimi del Donatello (secondo nella classifica generale con 21 punti) e della Manzanese (capolista con 22 punti). Partita di cartello e pubblico delle grandi occasioni, presenti i vertici delle due società, Simone Ronco e lo storico segretario Nardone Renato per il Donatello, Filippo Fabbro, Alessandro Paolucci e Gigliotti Francesco per la Manzanese, presente anche mister Marco Pisano, selezionatore della rappresentativa regionale Under 15, nonché tanti addetti ai lavori ed un discreto numero di spettatori.
Partita dai ritmi alti con entrambe le squadre ben messe in campo dai mister Moras e Zannier; sono molto attente nella fase difensiva, dopo una prima parte di studio è al 22 minuto che la Manzanese ha la sua prima ghiotta occasione: è Malisan che dopo aver ricevuto palla dalla trequarti si accentra e dai 25 metri lascia partire un tiro che si stampa sul palo alla destra del portiere Blasizza oramai battuto.
Al 35 è Lavanga che raccoglie a centrocampo un rilancio del proprio portiere Caruso, si invola sulla fascia sinistra supera con abilità e tecnica un paio di avversari e mette un pallone in area che viene raccolto al volo da Malisan che lo indirizza verso la porta del Donatello ed in questa occasione Blasizza si supera respingendo d’istinto, sul tap-in Loi (ex dell’incontro, come il compagno di squadra Guadagna) non trova la porta.
Il primo tempo si conclude con il risultato di 0-0, ma la Manzanese avrebbe meritato il vantaggio, non solo per le 2 limpide occasioni da gol ma per la supremazia ed iniziativa dimostrata nei 35 minuti di gioco.
Il secondo tempo parte con il Donatello che ha subito un’occasione clamorosa: dopo un’azione manovrata Traljesic fa partire un tiro a giro che si stampa sul palo alla sinistra di Caruso.
Partita molto più equilibrata con azioni da una parte e dall’altra, il Donatello va più volte al tiro ma senza impensierire l’ottimo portiere della Manzanese. Al 17 minuto la Manzanese passa in vantaggio: è Spagnuolo che si invola sulla fascia sinistra in velocità supera due o tre avversari entra in area si accentra e lascia partire un destro che non da scampo a Blasizza.
La reazione del Donatello non è particolarmente incisiva e viene ben controllata dalla compagine ospite che non concede granché se non qualche calcio piazzato che non impensierisce l'attento Caruso
La Manzanese consolida il primato a due giornate dal giro di boa, mentre il Donatello perde la seconda piazza a spese dell’Ancona (che segue a 3 punti di distacco) che affronterà i seggiolai l’ultima giornata del girone d’andata (15/12/19, recupero della giornata non disputata il 17/11 per le avverse condizioni meteo).
Si segnala l’esordio nell’under 15 Élite, nelle fila della Manzanese, dell’ottimo 2006 Abdulai Behram, solitamente impiegato nell’under 14 di mister Morano. Apprensione invece per il terzino orange Matteo Giuadagna che ha dovuto lasciare anzitempo la gara per una botta al ginocchio.
Prossimo turno impegnativo per la Manzanese che affronterà tra le mura amiche la temibile Aquileia, mentre il Donatello farà visita alla Pro Fagagna.

https://i.imgur.com/V2aQvPH.jpg

https://i.imgur.com/Zk1WBZG.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...















OL3 - New entry tecnica nel settore giovanile

Da quando ha smesso di giocare a calcio, dal 2010, Valentina Bernardinis collabora con la Scuola Calcio dell’Ol3. Da quest’anno riveste un ruolo di coordinamento per la sezione dedicata ai più piccoli....leggi
13/07/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,24395 secondi