Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


SECONDA D - La presentazione della giornata

I temi della tredicesima d'andata, programmata interamente di domenica. E le relative designazioni arbitrali

Le prime quattro della classifica del girone D di Seconda categoria sono tutte impegnate sul rettangolo di casa e potrebbero approfittare di ciò per non farsi raggiungere o superare dalle immediate inseguitrici.
La capolista Triestina Victory (30) vuol tornare a vincere dopo il pari impostogli dal Muglia (1-1) nel recupero e riceve ad Opicina i vicini di casa del Breg (14) in serie positiva da tre turni. La Cormonese, salita al secondo posto a 25 punti dopo la vittoria per 4-1 sull’ostico campo del Primorec, sempre mercoledì, ospita il Campanelle (13) ancora arrabbiato per le direzione arbitrale di Moraro, da cui è uscita battuto per 1-0, anch’esso nel recupero. Stavolta è stato designato un fischietto triestino.
Altra sfida sull’asse Gorizia – Trieste quella del “Bonansea” fra Azzurra (24) ed Opicina (18) ed entrambe arrivano dall’ultimo turno positivo. I goriziani hanno battuto a domicilio l’Isontina nel derby e i carsolini il Turriaco, quarta forza del girone, al “Rocco”.
La formazione turriachese attende al “Minin” l’Audax, che in campo esterno non ha mai vinto, se non a tavolino una volta, ma non fa testo. Per invertire la rotta dovrà, oltre a far gol,.mettere il bavaglio a Piagno e compagni che di reti ne hanno già segnate 29 contro le 15 dei biancorossi.

L’Isontina (20) si è rifatta del tonfo con l’Azzurra battendo nel recupero gli Studenti per 2-0 e ora si trasferisce in scooter nella vicina Piedimonte (4) per cercare di continuare a far bottino pieno.
Sarà di scena sul campo di casa il Sovodnje ospitando il Moraro per un altro derby isontino il cui pronostico, sebbene i bianconeri abbiano appena vinto con il Campanelle, è molto favorevole alla formazione di mister Feri, una macchina da gol che però subisce anche troppo.
Due i derby anche nel territorio triestino, sul Carso il rinfrancato Vesna (13) ospita il Muglia un punto sotto, mentre nel rione San Giovanni gli Studenti (2) se la vedranno con un Primorec (18) azzannato ma pronto a rialzarsi e tornare egli stesso a mordere.

Claudio Mariani

********

PROGRAMMA e ARBITRI

Domenica, ore 14.30

AZZURRA – OPICINA
Biagio Drago (Maniago)

CORMONESE – CAMPANELLE
Matteo Vendrame (Trieste)

TURRIACO – AUDAX
Gian Marco Lunazzi (Udine)

PIEDIMONTE – ISONTINA
Alberto Zoratti (Udine)

SOVODNJE – MORARO
Lorenzo Ioan (Udine)

STUDENTI – PRIMOREC
Andrea Costalonga (Pordenone)

TRIESTINA VICTORY – BREG
Fabio Gaiotto (Basso Friuli)

VESNA – MUGLIA
Enrico Bassi (Pordenone)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,24122 secondi