Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SERIE B - City sempre più su. Pittini: siamo invincibili

Quinta vittoria consecutiva per la formazione friulana che, nonostante l’assenza del capitano Della Bianca e del portiere Agrizzi, passa anche sul campo dell’Arzignano (4-3) e irrompe in zona play-off. Doppietta firmata Barile, a bersaglio pure Turolo e Sansica

 

ARZIGNANO - UDINE CITY  3-4
Gol: 11’13” Turolo, 15’01” Sansica, 15’43” De Sa Carvalho (rigore), 12’16”st e 14’26”st Barile, 17’37”st Murga e 18’45”st Brancher

ARZIGNANO: Sbicego, Murga, Brancher, Tres, Ranieri, Mateus, Dal Maso, A. Tumiatti, G. Tumiatti, Zarantonello, De Gori, Zambello. Allenatore: Ranieri.

UDINE CITY: Tomasino, Goranovic, Barile, Chtioui, Turolo, Ianesi, Martinez Rivero, Stendler, Sansica, Osso Armellino, Mattiussi, Verdicchio. Allenatore: Pittini.

ARBITRI: Garreffa di Collegno e Mattioda di Ivrea. Cronometrista: Billo di Vicenza.

NOTE - Ammoniti Tomasino, Chtioui, Stendler e Osso Armellino. Tiri Liberi: 0/0, 0/0.

ARZIGNANO - Si stanno esaurendo gli aggettivi per questa Udine City impastata di sostanza, classe e furore agonistico: saltando anche la tagliola Arzignano, la formazione di Tita Pittini ottiene infatti la quinta vittoria di fila (sesta nelle ultime sette gare) e si accampa in zona play-off. Non è stata una passeggiata di salute (e si sapeva: la qualità dei vicentini è indubbia), ma Barile e soci hanno sempre avuto il controllo delle operazioni, soffrendo quando è stato necessario e colpendo inesorabilmente - e chirurgicamente - al cuore il nemico. Il tutto senza l’apporto di capitan Della Bianca (in tribuna a scontare un turno di squalifica) e dell’indisposto portiere Agrizzi.
Nel primo tempo Turolo (eccellente la prestazione del talento manzanese) e Sansica - assistiti, rispettivamente da Osso Armellino e Chtioui - inchiostrano il tabellino e, solo su rigore (trasformato da De Sa Carvalho), i locali riescono a dimezzare il passivo.
Nella ripresa Arzignano aggressivo e determinato, presto con il portiere di movimento. Sale allora in cattedra Barile che, nel giro di un paio di minuti, confeziona con freddezza nordica la prima doppietta in stagione. Sul 4-1 si registra il minaccioso tentativo di rientro dei locali che, però, riescono a limare soltanto sino al 4-3 conclusivo. Con il minuto residuo in totale controllo dell’Udine City. “Nemmeno io riesco a descrivere questo periodo, che mi sto godendo in pieno - esulta Tita Pittini -, sto guidando una squadra che dimostra furore, tenacia e voglia: oserei dire che siamo invincibili!”.

LA CLASSIFICA (dopo 10 giornate). Bubi Merano punti 26, Pordenone 21, Atletico Nervesa 19, Udine City e Cornedo 18, Arzignano e Sedico 16, Maccan 14,  Canottieri Belluno 13, Olympia Rovereto 9, Palmanova e Atesina 3.

La classifica estesa


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 07/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...







UDINESE FUTSAL - Problemi? Si, di abbondanza

E’ iniziata ieri sera la preparazione dell’Udinese Futsal, una delle più accreditate (se non la prima della griglia) per la vittoria del prossimo campionato regionale di serie C. Mister...leggi
07/09/2020










SERIE B - Ecco il girone delle friulane

La Divisione Calcio a 5 ha reso nota la composizione dei gironi dei campionati nazionali. Per quanto concerne la serie B, le cinque formazioni regionali (massimo storico di presenze) s...leggi
08/08/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 8,87639 secondi