Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. A - Cede il Tricesimo, Pro Fagagna e Manzanese senza rivali

I rossoneri sono già campioni di inverno grazie al successo sul Brian Lignano, mentre gli arancione vincono di misura una gara per molti versi determinante. Sugli scudi ancora il Flaibano e la Virtus Corno. In parità sono terminati i 3 derby

E' già tempo di verdetti nel girone A degli Under 19 regionali. Con la vittoria sul Brian Lignano la Pro Fagagna è campione d'inverno, mentre sia la compagine rossonera che la Manzanese hanno impotecato i primi due posti utili per prendere parte ai play-off per il titolo di categoria. Infatti, gli orange hanno respinto la sfida col Tricesimo, terza forza del torneo, precipitata ora a -14 dalla vetta e a -9 dalla seconda piazza. 
E' stato Frimpong con una doppietta a espugnare il terreno del Brian Lignano, consentendo alla Pro Fagagna di cogliere la vittoria numero 11 in dodici gare. Sanel Hadzic e Marco Tomat hanno invece firmato il blitz della Manzanese a spese del Tricesimo (1-2), al quale non è bastato l'acuto di Khayl per evitare il ko. 
Nelle restanti gare del turno, sono stati tre i pareggi: quelli senza rete maturati nei derby Fontanafredda - Fiume Bannia e Torviscosa - Pro Cervignano (buon punto soprattutto per i biancazzurri), oltre all'1-1 tra Ronchi e Pro Gorizia, con gol di Zin per i padroni di casa.
E' invece proseguita la rimonta in classifica del Flaibano, che nella ripresa ha piegato la resistenza del Codroipo, tuonando con Temporale e, due volte, Cosolo
E sorride anche la Virtus Corno, passata 3-2 a spese della Gemonese con stoccate di De Bernardi, Pezzarini e, dal dischetto, Onofrio. La Virtus supera in graduatoria il Ronchi e aggancia la Pro Gorizia, i giallorossi restano ultimi ma più staccati dal resto della compagnia nonostante la discreta vivacità del reparto avanzato.  


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 08/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,28236 secondi