Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 15 ELITE - Ancona, 10' super per mettere ko la Manzanese

Lo scontro al vertice premia gli udinesi che nella parte iniziale della ripresa ribaltano l'andamento del primo tempo, imponendosi per 3-1 sui generosi orange

ANCONA – MANZANESE  3 - 1
Gol
: pt 30’ Fadiga, e 2’, 4’ e 10’ st Furlan, Cokic, Braida

ANCONA: Calicchia, Fabiani, Martinuzzi, Stroili, Domenicone, Codarin, Filippig, Serra, Cokic, Furlan, Braida. A disposizione: Rizzi, Rigonat, Righini, Memolla, Paquola, Gregorutti, Behari. All. Cicolani

MANZANESE: Pers, Rossi, Tamburlini, Loi, Rogovich, Malisan, Lavanga, Passaro, Faidiga, Cargnelutti, Abdulai. A disposizione: Lestuzzi, Blasizza, Altran, Peressan, Spagnuolo. All Zannier

La posta in palio è alta e la tensione si fa sentire. Ancona e Manzanese si presentano al giro di boa del campionato appaiate a pari punti tanto che la partita di Udine diventa un vero e proprio spareggio per il titolo di campioni d’Inverno. Questo fa si che le due squadre si presentino alquanto contratte sul terreno di gioco e i primi venti altro non sono che una fase di studio. E’ però la Manzanese, squadra più abituata per mentalità a pressare in modo sistematico a tutto campo, che inizia ad imprimere maggiore ritmo alla gara tanto che al 30’ del primo tempo, dalla sinistra, viene servita palla a Fadiga che dal limite dell’area batte l’estremo difensore dei padroni di casa Calicchia sbloccando il risultato. Si va così al riposo sul punteggio di 1-0 per la Manzanese.

Nulla però lasciava presagire quello che sarebbe poi successo nei primi 10 minuti del secondo tempo quando i ragazzi di mister Cicolani, usciti dagli spogliatoi con una determinazione fuori dal comune, in soli 10 minuti appunto, non solo pareggiano, ma riescono nell’impresa di ribaltare e consolidare il risultato sul 3-1 lasciando gli avversari e il pubblico presente sugli spalti di via Friuli letteralmente increduli.
Infatti è Furlan che al 1° minuto del riceve palla dal compagno di reparto Cokic e da dentro l’area insacca di piatto destro alla sinistra dell’incolpevole portiere della Manzanese Pers. Al 4’ è bomber Cokic che , con una perla di rara bellezza, di interno sinistro a giro da fuori area la mette nell’ angolino alto alla destra del portiere e sigla il gol del sorpasso. Al 9’ minuto poi Filippig, approfittando del momento di difficoltà degli avversari, nel calciare una punizione dalla tre quarti, anziché crossare in area come si sarebbero aspettati i giocatori della Manzanese, la tocca rasoterra di piatto destro per Braida che, lasciato solo al limite dell’area, calcia in porta e segna il gol del definitivo 3-1.
Da lì in poi la Manazanese fatica a riprendersi e la partita assume una piega diversa con l’Ancona che riesce a contenere le avanzate degli arancioni con maggiore facilità rispetto al primo tempo; la squadra ospite ha comunque il merito di lottare fino all’ultimo su tutti i palloni, complice anche la freschezza di alcuni giocatori entrati a partita in corso, nel tentativo di  accorciare il risultato  e trovare quel gol che poi avrebbe potuto riaprire la partita. Ma così non è stato e l’Ancona davanti al suo pubblico festeggia l'impresa e il primato in classifica al termine del girone di andata che la decreta campione d’inverno dell’Elite Under 15.

Per quanto riguarda le altre partite del girone da segnalare la vittoria dell’Aquileia, che dopo avere inflitto 4 gol alla Manzanese domenica scorsa, ottiene un altro importante risultato battendo, seppur di misura, il sempre temibile Torre, e la significativa affermazione della Sanvitese che in casa supera per 2-1 il Fontanafredda superandolo in classifica. In attesa di Donatello-Trieste Calcio segnaliamo ancora la vittoria fuori casa della Pro Fagagna contro il San Giovanni di Trieste e del Ciarlins Muzane per 3-0 sul fanalino di coda Union Martignacco.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



RAPPRESENTATIVE - Raduni selettivi per Dorigo e Pisano

La prossima settimana sono in programma raduni selettivi riguardanti le rappresentative regionali Under 17 e Under 15. La prima si ritroverà martedì alle 14.30 in quel di Villa Vicentina (terreno in sintetico) agli ordini di Gabriele Dorigo. La seconda si riunirà...leggi
22/01/2020

UNDER 16 - Il Condor abbatte i Falchi e spicca il volo

La vittoria degli Allievi Sperimentali sul Prata Falchi di domenica ha entusiasmato l'ambiente in casa Condor non avezzo a questi risultati positivi (9 punti su 16 totali nelle ultime 4 partite). L'avvio stagionale è stato decisamente sotto tono; una squadra parzialmente ricostruita con giocatori, anche di livello, provenient...leggi
16/01/2020

UNDER 17 ELITE - Vincono le prime. Ancora 2-2 tra Cjarlins e Manzanese

E' ripartito il girone Elite dell'Under 17, che si è tuffato nel girone di ritorno riproponendo il primato del Donatello. I bianconeri hanno piegato 4-0 la mina vagante Forum Julii, mantenendo il +5 nei confronti della Sanvitese, che a sua volta ha fatto la voce grossa col San Luigi (4-1). Al...leggi
12/01/2020

UNDER 15 - Andata da record per il Prata Falchi di Santarossa

Se non è un record poco manca. Gli Under 15 regionali del Prata Falchi sono primi in classifica a punteggio pieno al termine del girone d’andata con 45 punti, ossia con tutte le partite vinte. Un percorso netto spiegato dal tecnico Luca Santarossa: “All’inizio non sapevo quale fosse il tipo di squad...leggi
08/01/2020




FIGC - Domenica stop ai campionati

Niente campionati giovanili regionali domenica 17 novembre. Lo ha stabilito il Consiglio direttivo del Comitato regionale della Figc in considerazione delle copiose precipitazioni cad...leggi
15/11/2019









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02658 secondi