Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC - Fantin mette i brividi allo Jalmicco

La squadra palmarina s'impone per 3-2 sul Valmeduna, ma soffre eccessivamente nel'ultima parte di gara. Sul triplo vantaggio dopo 20 minuti della ripresa la gara sembra in ghiaccio. La riscalda invece il bomber ospite con una doppietta, facendo sudar freddo i biancazzurri di mister Paviotti

Inizia sotto una fitta pioggia il recupero della 6ª giornata di Eccellenza al "Bruseschi" fra lo Jalmicco e il Valmeduna. I padroni di casa partono forte e dopo 4 minuti Zompicchiatti si fa notare con un colpo di testa terminato di poco alto. Al 13' clamorosa occasione per Rizk. Sulla palla precisa in profondità di Colautti, il bomber biancazzurro dribbla il portiere ma calcia sul palo. Sette minuti dopo tocca a Zompicchiatti servire Rizk, sul cui forte diagonale interviene prontamente il portiere ospite Mazziol. Sul ribaltamento di fronte lo Jalmicco si fa trovare scoperto, conclusione di Roitero e solo un grande intervento di Tomaselli evita il gol ospite. Al 23' lo Jalmicco passa in vantaggio. Splendida discesa a sinistra di Colautti, cross lungo verso Visintini che rimette al centro dove Zompicchiatti in semi rovesciata realizza. Poco prima della mezzora altre due grosse occasioni per padroni di casa. Prima Vicenzino con un colpo di testa da breve distanza e poco dopo con Zompicchiatti con un tocco sotto porta. Il risultato rimane di uno a zero e stranamente si spegne la luce per lo Jalmicco.  Il Valmeduna prende in mano il centrocampo e crea delle situazioni pericolose con Roitero e Fantin sempre temibili. Negli ultimi dieci minuti del primo tempo per ben due volte il portiere di casa Tomaselli è costretto a dimostrare la propria bravura.

Dopo la strigliata del mister Paviotti nello spogliatoio, lo Jalmicco ricomincia il secondo tempo all'attacco. Al 7' arriva il raddoppio di Rizk. Lancio di D'Argenio in diagonale, il veloce attaccante biancazzurro anticipa il portiere ospite e deposita in rete. Passano dieci minuti e lo Jalmicco si porta sul tre a zero. Stavolta il lancio lo fa Tortolo ed è Vicenzino a partire sul filo del fuorigioco e a trovare l'angolo con un preciso diagonale.  La partita sembra chiusa ma il Valmeduna non è della stessa idea.  Al 32' splendido diagonale di Fantin e gli ospiti accorciano le distanze. Al 45' arriva addirittura il tre a due. Svarione difensivo dello Jalmicco e ancora Fantin è pronto a trafiggere il subentrato Rosso.
Per fortuna dei palmarini arriva il triplice fischio del signor Zanier a porre fine alla gara e i ragazzi di capitan Basile possono finalmente gioire per la preziosa vittoria.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



LCFC - L'Aurora soffre ma porta a casa la vittoria

Recupero della nona giornata della Premier League pordenonese in quel di San Quirino, tra l’Aurora San Foca ed il Borgo Palse. Primi 10 minuti gestiti dal Borgo Palse, che però non ce la fa mia ad arrivare pericolosamente nei pressi della porta avversaria. Nel prosieguo della gara l'Aurora riesce a pren...leggi
23/01/2020


CSI - Casarsa, missione compiuta

Son finiti i recuperi del campionato Csi con la disputa della gara fra Club 31 Azzanello e Casarsa valida per l’ottava giornata con la vittoria degli ospiti per 4-2 che possono così continuare a sperare di riuscire a centrare l’ottavo posto. Nel primo tempo il Casarsa rimane sugli scudi subendo il...leggi
24/01/2020

LCFC PN - Inferno, solo l'Arzene a punteggio pieno

In questo week-end si è giocata la seconda giornata dei due gironi Inferno e Paradiso dell’area pordenonese della Lcfc. Nel raggruppamento “infernale”, da cui usciranno le tre squadre che verranno promosse in Premier League (la quarta sarà la vincente della Coppa Naonis), a punteggio pieno c’è solo l’Arzene...leggi
21/01/2020

LCFC PN - Paradiso, gol a raffica, 28 in cinque gare

E’ andata in archivio la seconda giornata del girone Paradiso della Lcfc pordenonese che si gioca, ricordiamo, con gare di sola andata. Due le squadre a punteggio pieno, l’Audax e il Visinale ed hanno vinto, i primi in casa sul Budoia, i secondi strapazzando il Pescincanna in trasferta. Come detto l&r...leggi
21/01/2020

CSI - Il Camolli inciampa sul prato di casa

Nel posticipo della 13ª giornata del campionato amatori Csi, il Camolli inciampa ma non cade fra le mura amiche, frenato però dal Corva sul punteggio di 2-2. Il vantaggio dei padroni di casa è firmato Santarossa che incorna a rete staccando più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d...leggi
21/01/2020

CSI - Del Savio regala i tre punti al Cordenons

Finisce 2-1 per la formazione cordenonese la gara tra ADV Cordenons e Amatori Gialuth, valida per la tredicesima giornata del Campionato Amatori C.S.I.Ospiti che arrivano in quel di Cordenons con molte assenze, tra cui Zoia, Franco e Redivo. Anche l'ADV si presenta a questa gara sen...leggi
21/01/2020

FIGC - Il Deportivo demolisce le speranze del Brugnera

Gara di ritorno a Brugnera tra i padroni di casa e il Deportivo che si giocano l’accesso alle semifinali di Coppa Regione Amatori dopo l’1-1 dell’andata. Avvio prudente per entrambe le formazioni che non vogliono scoprirsi e di conseguenza il gioco si sviluppa prevalentemente a centrocampo senza grosse occasioni da...leggi
21/01/2020

CSI - Prodolone, buone speranze per l'accesso alla fase scudetto

Il successo ottenuto dal Real Prodolone a Maron di Brugnera sul Calcio Prata per 2-1 mette i prodolonesi in condizione di ben sperare per l’accesso alla fase titolo del campionato Csi. La gara la sbloccano i padroni di casa recuperando un pallone a centrocampo e servendo a destra il compagno che la mette dentro sull’usci...leggi
21/01/2020

CSI - San Vito non sfonda, il Casarsa sorride con Pasquin

Tutto si risolve nel primo tempo fra Città San Vito e Casarsa per la 13ª giornata del campionato Csi con l’unico gol a decretare la vittoria degli ospiti. I quali partono a spron battuto ed attaccano per tutti i primi 40 minuti pervenendo al vantaggio con Pasquin...leggi
21/01/2020

CSI - Azzanello fra le migliori otto

Quarto successo consecutivo per l’Azzanello, a Villa d’Arco supera per 2-0 l’Edil Narciso alla 13ª giornata del campionato Csi. Tre punti meritati per quanto visto negli 80 e passa minuti di gioco che consentono al club biancorosso, quasi inaspettatamente viste le difficoltà dell’...leggi
21/01/2020

CSI - L'Adv allunga, frena il Villotta, si impenna l'Azzanello

La giornata numero 13 si sta rivelando favorevole al Cordenons, in attesa del posticipo di questo martedì della gara Camolli – Corva. L’Adv rimane al momento da sola in vetta al campionato Csi dopo aver superato tra le mura amiche il Gialuth, quarta forza del girone, per 2-1 al te...leggi
20/01/2020

CSI - ToffoliCar spietato, tripletta per Calderone

La partita della 13ª giornata del campionato Csi fra Sporting Prata e ToffoliCar è stata giocata nell'impianto sportivo di Sant'Antonio di Porcia, vista la non disponibilità del campo di Pasiano. Nella prima mezz'ora di gioco non ci sono state particolari emozioni; poi al 32’ arrivava il vantaggio ospite con...leggi
21/01/2020

FIGC - Il Valvasone ipoteca la semifinale

Qualificazioni alle semifinali di Coppa regione in cassaforte per il Valvasone dopo aver espugnato il comunale di Chiopris Viscone con un perentorio 5-1 nella gara d’andata. Ospiti carichi e determinati sin dalle prime battute. Disattenzioni difensive e interventi non perfetti del portiere di casa, mettono l’ipoteca dopo...leggi
19/01/2020

LCFC PN - Real Cordenons, esordio positivo casalingo

Alla seconda giornata del girone Championship Paradiso della Lcfc pordenonese, la rinnovata Real Cordenons esordisce sul terreno amico, al comunale di Porcia, ospitando il Vecchio Amore Montereale. Partita subito in salita per i padroni di casa che subiscono il vantaggio degli ospiti: calcio d'angolo, mischia in area, tap-in di ...leggi
18/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02182 secondi