Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


COPPA ITALIA - Strepitoso Barile. Passa l'Udine City

Grande secondo tempo della formazione di Pittini che, con una doppietta del numero dieci, rimonta il Maccan (2 - 1) e supera il turno. Eccellente anche la prova del portiere Tomasino. A gennaio 2020 doppia sfida con il Pordenone

UDINE CITY - MACCAN  2 - 1
Gol: 15’47” Mazzuca, 14’23”st  e 15’23”st Barile

UDINE CITY: Tomasino, Ianesi, Martinez Rivero, Turolo, Della Bianca, Chtioui, Stendler, Sansica, Barile, Goranovic, Verdicchio, Agrizzi. Allenatore: Pittini.

MACCAN: Morassi, Zocchi, Zecchinello, Giannattasio, Grandinetti, Mazzuca, Buriola, Dominioni, Dedej, Feliciotti, Morgade, Marchesin. Allenatore: Sabalino.

ARBITRO 1: D’Andrea di Mestre. ARBITRO 2: Voltarel di Treviso. Cronometrista: Naccari di Udine.

NOTE - Ammoniti: Sansica, Turolo. Tiri Liberi: 0/0, 0/1.

UDINE. Dopo averlo “cancellato” dal tabellone della coppa Divisione, l’Udine City elimina il Maccan anche dalla coppa Italia. La formazione di Tita Pittini (oggi senza l’infortunato Osso Armellino e con Turolo e Chtioui a mezzo servizio), reduce dalla disavventura con il Sedico, archivia cosi alla grande un indimenticabile 2019 e vede all’orizzonte un 2020 ancora più roseo. Pare un pomeriggio complicato per Barile e soci: un quadrato Maccan - che schiera i due nuovi innesti Morgade e Feliciotti - sfiora infatti più volte la rete del vantaggio (ma Tomasino risponde presente e Stendler toglie dalla linea un pallone quasi definitivo) fino a che, al 15’ abbondante Mazzuca, al termine di una mischia sottomisura, infila. Nonostante i tanti errori di esecuzione l’Udine City non si disunisce e, prima del the, potrebbe pervenire al pareggio: l’asse sloveno Stendler - Goranovic partorisce uno schema interessante, ma il colpo di testa del “totem” di Nova Gorica difetta di precisione.

Nella ripresa il Maccan si rende ancora pericoloso con Zocchi, che scheggia la traversa. La formazione di casa cerca di alzare il baricentro e la pressione, “rumina” gioco, ma senza impensierire severamente Morassi. Ma “Aladino” Stendler - comunque non ancora al top della forma - accende la lampada, inventando un assist al bacio per Barile il quale, da pochi centimetri, accompagna la sfera in rete. Trascorrono 60 secondi e il 10 si mette in proprio, fulminando Morassi con un’esecuzione di alta scuola.
Della Bianca continua ad imporre la sua fisicità, mentre il Maccan ci prova con il portiere di movimento, procurandosi pure un tiro libero: Morgade si schianta, però, sul palo.
Finisce cosi e gennaio sarà un mese a tutto derby: sabato 11, infatti, sarà l’Udine City a visitare il Pordenone (che ha eliminato Sedico e Canottieri Belluno) in coppa Italia mentre sette giorni dopo, a campi invertiti, andrà in onda la prima di ritorno del campionato.

In allegato alcuni scatti del match di oggi pomeriggio al PalaCus (foto Christofer Dozzi).

https://i.imgur.com/BK20ccE.jpg

https://i.imgur.com/bagdTpl.jpg

https://i.imgur.com/a9sXMdk.jpg

https://i.imgur.com/rvWOflZ.jpg

https://i.imgur.com/fHMEVEf.jpg

https://i.imgur.com/is72I9q.jpg

Di seguito la cronaca dettagliata.

Primo tempo:
00’01’’ Partiti!
01’32’’ Destro di Morgade da fuori: palla alta.
03’05’’ Barile intercetta un retropassaggio di Grandinetti e si invola verso la porta di Morassi, ma la conclusione è alta.
03’50’’ Pericolo ex con un tacco di Della Bianca nell’area piccola, su ottimo spunto di Štendler: Morassi intercetta quanto basta per mandarla sul palo.
04’45’’ Fuori di poco un rasoterra dalla trequarti di Mazzuca.
06’47’’ Morgade dalla distanza, Tomasino libera allargando il piede.
07’51’’ Gran riflesso di Tomasino su una sventola che sbuca all’ultimo di Grandinetti.
09’08’’ Doppio palo di Giannattasio su un traversone dalla destra di Mazzuca: il numero 7 cerca il tap-in, sporcato da Tomasino, e la sfera incoccia in successione entrambi i legni, prima di essere liberata da Štendler.
15’42’’ VANTAGGIO MACCAN! Azione convulsa, con Feliciotti in avanti sulla destra: palla al centro, batti e ribatti, e sfera che si insacca sul tap-in di Mazzuca: 0-1!
16’29’’ Reazione dell’Udine City: ci prova Turolo sugli sviluppi di un calcio di punizione, ma Morassi smanaccia in corner.
19’57’’ Tentativo di colpo di testa ravvicinato di Goranovic su lancio di Štendler, con la difesa giallonera ingannata dallo sloveno che, a 10’’ dal termine, pareva voler lasciar correre fino alla sirena.
20’00’’ FINE PRIMO TEMPO! Maccan avanti 1-0 sul parquet del PalaCus, al termine di 20’ in cui i gialloneri tengono le redini dell’incontro senza troppi patemi ma senza neanche troppo ferire. Il vantaggio, così come l’eventuale pari, vale al momento la qualificazione. Fra poco la ripresa…

Secondo tempo:
00’01’’ Ripartiti!
01’21’’ Morgade da fuori, Tomasino devia in corner sul primo palo.
06’32’’ Punizione di Della Bianca dalla trequarti centrale: rasoterra fuori di pochissimo.
08’13’’ Traversa alta di Zocchi!
09’31’’ Palla vagante, arriva la sventola di Grandinetti, ma è alta di un niente.
11’31’’ Rasoiata di Štendler dalla sinistra, per poco Goranovic non ci arriva sottoporta.
14’23’’ PAREGGIO UDINE! Tap-in di Barile su assist dalla sinistra di Štendler. Maccan avanti anche con l’1-1, ma occorre chiuderla.
15’23’’ ANCORA BARILE! Sinistro dal limite del numero 10 udinese dal limite: 2-1 e gialloneri momentaneamente fuori dalla Coppa…
17’38’’ Time-out Maccan, entrerà Grandinetti come estremo di movimento.
19’23’’ Sesto fallo di Della Bianca: tiro libero. Dal dischetto Morgade, che calcia sul palo.
20’00’’ SIRENA! Dopo la Coppa Divisione, l’Udine City estromette il Maccan Prata anche dalla Coppa Italia. Gialloneri latitanti nella ripresa, la pietra tombale la pone l’errore di Morgade dal dischetto del tiro libero.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02250 secondi