Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - E' corsa a dribblare i recuperi del 4 gennaio

C'è tempo fino al 31 gennaio per disputare l'ottava d'andata saltata a causa del maltempo, ma il 25 gennaio è in programma la prima giornata di ritorno

Hanno accolto con stupore e delusione le società degli Amatori Figc la data d'ufficio stabilita dalla Delegazione di Udine per recuperare le gare di campionato dell'ottava d'andata, ossia sabato 4 gennaio. Una giornata improponibile (va contro il senso del calcio Amatoriale) e per certi aspetti assurda considerato che stiamo parlando di gironi (l'A e il B) composti da appena 9 formazioni ciascuno e, quindi, la fretta di completare l'andata è scarsamente comprensibile. 
Tuttavia è prevista la possibilità di accordarsi per recuperare i match entro il 31 gennaio 2020, dilatando quindi le possibilità a disposizione dei club. Per altro, i sabati disponibili sono sostanzialmente l'11 e il 18, visto che il 25 gennaio è calendarizzata la prima giornata di ritorno. Giocare di sera, infatti, non è certamente il massimo per due motivi: l'impianto di illuminazione che non tutti hanno e le temperature poco "amatoriali". 
Sia come sia, le società hanno cominciato ad accordarsi per evitare di scendere in campo il 4 gennaio. 
Fin qui sono stati accordati i seguenti "posticipi": nel girone A Lovaria - San Luigi e Orgnano - Tagliamento (a Sclaunicco), entrambe programmate per sabato 18/1 alle ore 14.30, e nel girone B Inter San Sergio - Udine United fissata per sabato 11 gennaio (ore 14.30). 
E' probabile e, anzi, auspicabile, che a questi spostamenti altri se ne aggiungano e che tutti i club si diano una mano l'un con l'altro per venire a capo della spinosa congiuntura e delle regole poco flessibili e lungimiranti che contraddistinguono la Federcalcio.   


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 30/12/2019
 

Altri articoli dalla provincia...











FIGC - Warriors corsari a Pieris

E’ ripartita sabato 10 ottobre la stagione degli amatori Figc con la disputa della prima giornata della coppa regione. Per il girone B si sono af...leggi
11/10/2020






UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08548 secondi