Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - L'Arteniese in 9 sbanca Godia. Zoppè: siamo delusi

Marcuzzi segna, De Monte conserva e la squadra ospite piazza il colpaccio nonostante i rossi inflitti a Gerussi e Presello. Mazzone non concretizza un calcio di rigore

FULGOR - ARTENIESE 0-1
Gol
: al 9' Marcuzzi

FULGOR: Meroi, Comuzzi, Crapiz, Fiorino (36' st Veneruz), Iussa, Franzolini, Colosetti (12' st Nadalutti), Gosparini, Mazzone (26' st Cucchiaro), Gyamfi, Gaye Moroso.. Allenatore: Nicola Trangoni.

ARTENIESE: De Monte, Amadio, Foschia, Della Pietra, Forgiarini, Boer, Gerussi, Presello, Marcuzzi, Londero, Bettio (44' st Menis). Allenatore: Ivan Fornasiere.

ARBITRO: D'Ambrosio di Pordenone.

NOTE - Ammoniti: Crapiz, Gaye Moroso, Colosetti, Mazzone, Della Pietra. Espulsi: Gerussi e Presello.

Termina con la vittoria dell'Arteniese il recupero (Prima B) andato in scena a Godia, salotto calcistico della Fulgor. Gli ospiti si sono presentati in formazione rimaneggiata per le squalifiche di Bizi, Basso, Lizzi e gli infortuni di Danelutti, Madotto, Colaone. Anche la Fulgor lamentava assenze importanti: Scalzo, Namio e Sdrigotti, con Nadalutti e Chicco entrati in corsa ma non al meglio in quanto acciaccati. 
Pronti, via e Arteniese in vantaggio al 9' con Marcuzzi lesto ad insaccare dopo una punizione respinta dalla difesa locale. La Fulgor accusa colpo ma si rende pericolosa al 25' con Colosetti che arriva a tu per tu con il portiere De Monte e, al 34', con Gaye Moroso, ma De Monte si supera e conserva il vantaggio; il match risulta spezzettato, ruvido e fin troppo spesso interrotto dalle decisioni, talvolta eccessivamente fiscali, prese dall'arbitro D'Ambrosio
Nella ripresa al 10' di testa Gaye Moroso segna di testa ma il gol viene annullato per fuorigioco. Al 20', sugli sviluppi di un calcio d'angolo a favore della Fulgor, si accende una mischia e l'arbitro decreta il rigore, Mazzone va alla trasformazione ma super-De Monte neutralizza la micaccia. L'Arteniese rimane in 10 al 32', in 9' a 5' dalla fine, ma resiste, cogliendo una vittoria che la proietta a pari punti proprio con la squadra di Godia, salpata con ben altre ambizioni. 

Il ds della Fulgor, Claudio Zoppè, commenta: "Questa è una stagione particolare, la squadra sulla carta avrebbe dovuto disputare un campionato di vertice, adesso purtroppo dobbiamo soprattutto badare a raggiungere il più rapidamente possibile la salvezza prima di poter eventualmente pensare ad altro. L'allenatore lavora bene, non riusciamo a concretizzare il molto che costruiamo. A dicembre non ho cercato rinforzi, perchè ritengo la rosa competitiva. C'è poco altro da aggiungere, le parole non servono. Sì, per ora a essere grande è solo la delusione".  


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 04/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...





SECONDA B - Causio: vincere all'Ancona per tornare tra i grandi

A distanza di quarant'anni in Friuli c'è un altro Causio, che segna una valanga di gol come il suo papà. Stiamo parlando di Gianfranco Causio, figlio del grande "Barone", che in questa stagione sta facendo le fortune dell'Ancona Udine. Nell'ultimo match, il recupero con il Treppo Grande, termi...leggi
23/01/2020

TERZA B - Floreani: crediamo nel salto di categoria

L'inizio della sua carriera da allenatore: "Ringrazio la società che mi ha dato la possibilità di iniziare questa nuova avventura. Purtroppo da quest'anno non posso più giocare per problemi alla caviglia, dopo quarant'anni passati sui campi da calcio, quindi mi fa piacere restare in questo mondo in un ruolo diverso"....leggi
23/01/2020

PRIMA C - Un Santamaria da sballo. Sangiorgina e Isonzo corsare

Se ce ne fosse ancor bisogno, il Santamaria ha dimostrato anche in questo mercoledì dedicato ai recuperi della 15ª d’andata di essere una spanna sopra le altre. Lo ha fatto andando a vincere dove finora c’era riuscito solo il San Canzian più di tre mesi fa, ossia a Basovizza, fortino dello Zarja, infli...leggi
22/01/2020


ECCELLENZA - De Blasi: daremo fastidio a molte squadre

Il gol dell'ex:"Aspettavo questa partita dall'andata, che purtroppo ho saltato per squalifica. Non vedevo l'ora di giocare contro di loro anche per le vicissitudini di quest'estate riguardanti il mio trasferimento. Volevo dimostrare a qualche dirigente gli errori commessi e penso di esserci riuscito con questo gol".I bianca...leggi
21/01/2020

SECONDA B - Cecchini fa impazzire Dessì, l'arbitro il Moimacco

Cose mai viste o quasi ieri a Moimacco, durante la sfida valida per la seconda di ritorno tra la formazione di casa e la corazzata Mereto, viceregina del girone B di Seconda categoria. La prestazione dell'arbitro Cavalleri di Udine, in effetti, ha lasciato il segno, in particolare per i rigori concessi e ...leggi
20/01/2020

MUFFATO - Mezzo rigore, un salvataggio e quel ricordo così speciale

Ad Osoppo, al termine della gara tra Gemonese e Pro Cervignano, vinta dagli ospiti per 1-0 fra le animate proteste dei padroni di casa per un presunto rigore non concesso dall'arbitro nei minuti finali, abbiamo sentito Gianluca Muffato e gli abbiamo chiesto un parere sulla partita: "Per quanto ...leggi
20/01/2020

TERZA B - Dalla scarpa di... Scarpa il Real Cussignà vince

VILLANOVA - REAL CUSSIGNA' 0-1Gol: pt Scarpa VILLANOVA: Gregoratto, Grione (Perissinotto 42'st), Zorzenon, Finotto, Milocco, Ermacora (Sgubin 22'st), Bevilacqua, Bressan, Azzano, Livoni (Lassoued 36'st), Pizzutti (Michieli 33' st). A disposizione di mister Gallas: Zof, Lassoue...leggi
19/01/2020

ECCELLENZA - Il Codroipo dei tanti ex incarta il Brian Lignano

Il Codroipo riesce a ottenere un punto sul campo di un Brian Lignano che, come il Torviscosa, in casa non è così micidiale come nelle gare esterne. L'atteso confronto, terminato 0-0, era cominciato con il minuto di silenzio concordato tra le società ed autorizzato dall'arbitro Marco...leggi
19/01/2020

SECONDA B - San Daniele scatenato: anche il Grifone s'inchina

A Cornino vince il San Daniele 3-0 il derby con l'Atletico Grifone valido per la seconda giornata di ritorno del girone B di Seconda categoria. Primo tempo 2-0, incanalata bene per gli ospiti dopo 20', nei quali i "diavoli rossi" hanno espresso un calcio scintillante, fatto di fraseggi in velocità e passaggi di prima. La rete del vantag...leggi
18/01/2020

SERIE D - Delta e Caldiero evadono, il San Luigi si ribella

Quarta di ritorno negativa per le regionali impegnate nel logorante e tostissimo girone C di serie D. Il bilancio è di due pareggi (Chions e San Luigi) e altrettante sconfitte (Cjarlins Muzane e Tamai), con una classifica poco brillante, ma pur sempre aperta a ogni sviluppo o quasi. Intanto, chi gode sempre è il Campodarsego, che sotto 0-2 i...leggi
19/01/2020

SECONDA B - Sessa: "Causio che delizia! Rimonta difficile ma..."

MOMENTO DI FORMA - "In questo momento stiamo girando benissimo. Avendo rinnovato in toto la rosa della passata stagione abbiamo avuto qualche difficoltà ad ingranare ma grazie al lavoro paziente di mister Collavizza siamo riusciti a far quadrare i conti. Stiamo sfruttando al meglio il nostro attacco con Causio...leggi
14/01/2020

ECCELLENZA - Torviscosa e Brian missili in trasferta

Il fattore trasferta colpisce ancora e con le solite protagoniste, ossia Torviscosa e Brian Lignano, che continuano a risultare a pieni giri lontano da casa. I biancazzurri di Pittilino volano a quota 38 sbancando Manzano nella rivincita della finale di Coppa. Firmano il big-match Zetto in apertura ...leggi
12/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02056 secondi