Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. B - Il Casarsa non si ferma: allungo sulla terza

Prata Falchi e Union Martignacco provano a tenere il passo. La Sacilese scivola in casa sul Sedegliano. Gol a grappoli ad Aviano. Vittorie sui campi altrui anche per Sesto e Vivai

Sono ripartiti i campionati Under 19 regionali dopo le festività, in campo in questo sabato i gironi B e C, dal prossimo anche quello A.

Per quanto riguarda il raggruppamento B nulla cambia per le due prime posizioni, se non l’allungo sulla Sanvitese, caduta in casa ad opera del Sedegliano per 3-0 che di vittorie esterne se ne intende, avendone già incamerate tre, seppur la classifica non gli sorrida molto. Avanti di due reti all’intervallo con Misson, gli ospiti vanno ancora a referto con Nicholas Vit. Dell’inciampo ne approfitta l’Union Martignacco vincendo la propria gara casalinga con uno scoppiettante 3-2 sulla Sacilese con le reti, nel primo tempo di Rumiz e Bilal e, nella ripresa di Sialino.
In vetta continua la marcia imperterrita del Casarsa, colleziona la sua 14ª vittoria, stavolta a uscire con le pive nel sacco è un buon Corva che nulla ha potuto contro la schiacciasassi gialloverde, andata a rete con Fabbro, Petron e Giacomello. Di Turrin la rete della bandiera per gli ospiti. Non fa sconti neppure il Prata Falchi, passa a Camino vincendo 2-0 con centri di Kamil e Stoicuta e resta la, per modo di dire, prima inseguitrice della lepre Casarsa.

Pirotecnico pareggio per 4-4 fra Calcio Aviano e Torre a confermare, nel bel mezzo della classifica, due formazioni dal buon attacco ma anche da difese allegre. Per l’undici pedemontano vanno in gol Istrice, Bidinost, Mazzer e Zanatta; per i viola pordenonesi timbrano il cartellino due volte Toccane, uno a testa Gallini e Advily su rigore.
Vittorie in trasferta anche per Sesto Bagnarola e Vivai Rauscedo, rispettivamente nel derby con il Latisana Ronchis per 1-0 (Giacomin nel primo tempo) e a Cordovado superando la Spal per 3-1 con reti di Fornasier, Colonnello e Gottardo. A riposare in questo primo turno di ritorno è stata la Sangiorgina.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,39831 secondi