Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 17 PN - Il Chions regola il Corva e scala la classifica

I gialloblù di Alba si sono imposti per 4-2 nel recupero di mercoledì al termine di un confronto combattuto e corretto

Va al Chions in derby locale con il Corva, risultato 4-2 per i gilalloblù di mister  Gianluca Alba; partita recuperata mercoledì sera dopo ben due rinvii causa maltempo. Il ritmo di gioco è subito molto alto, maggiori le incursioni del Chions in area avversaria e al 5' il portiere del Corva Di Muro blocca fallosamente Di Donè in area  provocando il rigore che viene realizzato rasoterra da Palazzolo.
Al 10' dopo un contropiede e batti e e ribatti in area del Corva, Bance trova lo spiraglio per segnare la rete del 2-0. Si continua a fasi alterne, il gioco si sviluppa principalmente sulle fasce e sono gli esterni del Chions ad avere la meglio mettendo nelle condizioni Tallon al 34' di segnare la terza rete.
Inizio ripresa con maggior piglio da parte della squadra di mister Matteo Marco ed è il Chions a difendersi più o meno ordinatamente fino a commettere un fallo al limite dell'area: la conseguente punizione viene eseguita molto bene da F. Matteo, che spedisce il pallone a insaccarsi sotto l'incrocio dei pali, portando al 50' il risultato sul 3 - 1.
Vengono effettuati le prime sostituzioni in ambedue le squadre.
Nella pressione del Corva scattano contropiedi del Chions e al 57', in una di queste azioni, Di Donè con un tiro-cross porta a 4 i gol per i padroni di casa. Seguono una serie di azioni offensive del Chions con tiri nello specchio della porta di Tallon, Palazzolo, Di Magro ai quali il portiere Di Muro risponde con prontezza e abilità e in particolare su un forte sinistro di Tondato indirizzato sotto la traversa; quest'ultimo si è complimentato col portiere avversario per la bella parata.
Ancora il Corva mai domo prova a recuperare il risultato e in una mischia in area del Chions viene commesso un fallo di mano: il rigore al 77' viene realizzato da Lunati fissando così il  4-2 finale.
Con questa vittoria il Chions sale al 2° posto in classifica assieme al Torre, e la sfida fra le 2 squadre si disputerà domenica 19 gennaio. I gialloblù, per altro, ha già effettuato i turni di riposo.
Infine, va segnalata la correttezza della gara, ben amministrata dall'arbitro. (a.g.)

(Nella foto la squadra del Chions)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...









TAMAI - Al via il camp per ragazzi

Anche se nel borgo tamaiota tutto tace a livello prima squadra su quale sarà il prossimo campionato, eccellenza o serie D in caso di annullamento della sentenza e/o eventuale ripescaggio, diversa è la situazione del settore g...leggi
23/06/2020










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07590 secondi