Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - L'Adv Cordenons balza in testa

Tutto facile per la compagine di mister Cozzarin, lo Sporting Prata resiste un tempo. Si portano a casa il pallone Sirigu e Del Savio, gloria anche per Bottosso e Gozzi nel tabellino dei marcatori. L’onore degli ospiti lo salva Limani dal dischetto

Non c’è praticamente storia, netto il divario nel testa coda del recupero della 10ª giornata del campionato Csi, fra l’Adv Cordenons e lo Sporting Prata, conclusosi con un perentorio 8-1 a favore dei cordenonesi, scesi in campo in formazione rimaneggiata.

Dopo un quarto d’ora senza particolari emozioni, la gara si sblocca al 17’ con un calcio di rigore procurato e trasformato dal Del Savio. Lo Sporting, subito il colpo, non si perde d’animo e dieci minuti dopo perviene al pareggio sempre su penalty con Limani, concesso per un atterramento in area di Dervishaj. I locali non si scompongono e continuano nel loro gioco cercando di innescare le punte con dei lanci a scavalcare il centrocampo. I fatti gli danno ragione e al 33’ Bottosso riceve palla dalla trequarti, controllo elegante e conclude anticipando l’uscita del portiere. Al 38’ il velo di Del Savio sul traversone dalla mancina di Toffoli, consente a Gozzi di infilare il pallone in fondo al sacco per il 3-1 sul quale si chiude la prima frazione.

Nel secondo tempo l’Adv, manda in campo Sirigu, Lunghi e Liguori al posto di Gerotto, Bottosso e Petrosino. Ed è proprio Sirigu in dieci minuti a confezionare altri due gol con una punizione dal limite e un tiro al volo dai 20 metri. La doppia realizzazione taglia le gambe ai giocatori dello Sporting e ne approfittano ancora i padroni di casa andando a segno con Del Savio, sfruttando l’assist di Sirigu, il quale completa la sue tripletta personale con la rete del 7-1. Porta a casa il pallone anche Del Savio, mettendo a segno l’ottavo pallone, capitalizzando una buona azione corale.

Con questo successo l’Adv Cordenons si porta in vetta al girone, assieme al Camolli, vittorioso sul San Vito, scavalcando il Villotta, caduto per la prima volta, ad opera del Calcio Prata, per 0-3.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020



LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020







Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,33848 secondi