Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TERZA B - Mercoledì sera con tre recuperi pepati

A Medeuzza la capolista Villanova ospita il Poggio, a Prosecco il Montebello va all'assalto del Deportivo, mentre Assosangiorgina e Donatello si sfidano in un ruspante derby cittadino

Sono in programma domani, sera, mercoledì, tre recuperi validi per la tredicesima d'andata nel girone B di Terza categoria. Trattasi di gare assai interessanti e che avranno importanti riflessi per la classifica. A cominciare da Villanova - Poggio, che andrà in scena a Medeuzza: i biancoverdi devono vincere per rafforzare la presa sulla vetta, che li vede attestati con 3 punti di vantaggio sul Real Cussignà atteso domenica a Villanova dello Judrio. 
Sul sintetico del "Rouna" di Prosecco il Montebello cercherà il riscatto dopo lo scivolone di domenica ospitando la mina vagante Deportivo; riuscissero nel colpaccio, i giovani udinesi entrerebbero prepotentemente nella zona promozione, ma non sarà per nulla semplice fermare i nerazzurri del presidente Andrea Rossi
Promette scintille il derby cittadino tra Assosangiorgina e Donatello, due squadre vogliose di ben figurare in questo 2020.  

TERZA B

Mercoledì (recuperi della tredicesima d'andata)

29 punti (17+12)
ASSOSANGIORGINA - DONATELLO CALCIO (ore 20.30)
Denis Giugovaz (Trieste)

45 punti (26+19)
MONTEBELLO DON BOSCO - DEPORTIVO FC (ore 20 al Rouna di Prosecco)
Rehad Ibra (Gradisca d'Isonzo)

42 punti (33+9)
VILLANOVA - POGGIO (ore 20.30 a Medeuzza)
Hirzet Zenkovic (Gradisca d'Isonzo)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 14/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



ESTERO - Il Covid ritarda la serie A slovena

Il Covid - 19 non è per nulla debellato. Anzi. Ne sa qualcosa la vicina Slovenia, che ha visto nuovamente impennare i contagi verso cifre preoccupanti. Di questa situazione ha risentito anche il campionato di calcio...leggi
12/08/2020
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,28353 secondi