Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


SECONDA B - San Daniele scatenato: anche il Grifone s'inchina

La squadra di Zuttion espugna Cornino con un meritato 3-0. Toppazzini: puntiamo ai play-off, anche se la rimonta è complicata...

A Cornino vince il San Daniele 3-0 il derby con l'Atletico Grifone valido per la seconda giornata di ritorno del girone B di Seconda categoria.
Primo tempo 2-0, incanalata bene per gli ospiti dopo 20', nei quali i "diavoli rossi" hanno espresso un calcio scintillante, fatto di fraseggi in velocità e passaggi di prima. La rete del vantaggio scaturisce da un cross proveniente dalla sinistra, Spizzo di testa non perdona. Il raddoppio è il frutto di un pregevole scambio al limite d'area in velocità, finalizzato da Milloch con una conclusione secca che supera il portiere di casa all'altezza del primo palo.

Al 75' il Grifone rimane in 10 per espulsione di Quarino per doppio giallo, e così c'è spazio per la terza rete ospite, giunta con una conclusione da fuori che si infila, imparabile, nel "sette".
Ha corso pochi rischi il San Daniele, soprattutto una deviazione di stinco di Milloch che ha impegnato il proprio portiere Giorgiutti, protagonista di un riflesso davvero felino.
Il vicepresidente del San Daniele, Paolo Toppazzini, comemnta: "Siamo soddisfatti, sappiamo che dobbiamo rincorrere per entrare nei play-off, è difficile rincorrere, è sempre dura, in questo momento ci sta girando bene anche i ragazzi stanno dando tutto, giocano da squadra, è un piacere vederli esprimersi così. Lottano su ogni pallone, c'è la mano di mister Zuttion, che ha grandi meriti in questi progressi, nella compattezza in campo e nel fatto che chi entra riesce sempre a entrare in partita in maniera positiva. Mercoledì ci attende l'impegnativo recupero di campionato con il Keepfit e domenica un'altra battaglia, sempre in casa, ospitando il Cassacco... Noi ci proveremo fino alla fine e poi si tireranno le somme".


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03131 secondi