Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. C - Il Tolmezzo schiaccia l'Isonzo

Tripletta di Nagostinis e vittoria per 4-0 dei carnici sulla formazione di Marino Norbedo, che non è riuscita a rendersi particolarmente incisiva

TOLMEZZO – ISONZO 4-0 (p.t. 3-0)
Gol: nel primo tempo Nagostinis al 29’ e 32’, Dinota al 43’; nella ripresa Nagostinis al 5’.

TOLMEZZO CARNIA: Baron, Ursella (21’st Canato), Dinota, Maion (11’st Straulino), Urban, De Giudici, Nassimbeni (3’st Banelli), Piaz (11’st Esposito), Vidotti, Copetti, Nagostinis (6’st Drammeh). Allenatore Massimo Rella.

ISONZO: Picotti, Gon, Menini, Calligaris, Galbiati, Luchian, Pez, Bonazza (21’st Sanarica), Falanga, Papa, Falcone; a disposizione Baccari. Allenatore Marino Norbedo

ARBITRO: Alba Goi della Sezione di Tolmezzo.

NOTE - Ammoniti Dinota (25’pt), Straulino (15’st), Menini (40’st), Copetti (42’st); calci d’angolo 3-2 per il Tolmezzo; recupero 0’ e 3’.

TOLMEZZO – Dopo il pareggio a reti inviolate di sabato scorso in casa della capolista Ol3, torna al gol e ritrova la vittoria il Tolmezzo (miglior attacco del girone) di Massimo Rella. La partita, una volta sbloccata, non ha avuto molta storia, con la squadra carnica (priva del capocannoniere Cimenti, squalificato) che ha successivamente “trovato” altre tre reti e poi ha controllato agevolmente, pur con qualche imprecisione, il resto della gara. Già al 7’ il Tolmezzo potrebbe portarsi in vantaggio, ma Vidotti da centro area si “mangia” il gol, calciando alto sulla traversa il pallone ricevuto da Nagostinis dalla fascia sinistra. Dopo un “brivido” per un’uscita a vuoto di Baron, risolta dalla difesa carnica, la squadra di casa si rifà pericolosa con Copetti al quarto d’ora, impegnando Picotti, prima di segnare, al 29’, il gol dell’1-0 con Nagostinis, abile a sfruttare l’errato rinvio di testa di un difensore e a battere il portiere isontino con un tiro a fil di palo.
Passano tre minuti ed arriva il raddoppio, ancora con Morris Nagostinis che riceve all’interno dell’area di rigore il lancio lungo di Copetti, stoppa di destro e calcia di sinistro, battendo per la seconda volta il numero uno dell’Isonzo. Prima della fine del tempo il Tolmezzo porta a tre le sue reti con Martino Dinota, che intercetta il cross dalla destra di Piaz ed al volo insacca dall’altezza del secondo palo.
Gara praticamente chiusa al termine del primo tempo e secondo parziale che vede già al 5’ il gol del 4-0, con Nagostinis che intercetta un passaggio sbagliato di Picotti e, da posizione defilata, lo supera per la quarta volta, siglando la tripletta personale.
Girandola di cambi per la formazione tolmezzina e spazio per l’esordio con la maglia del Tolmezzo del “sappadino” Garvi Canato, 2002 arrivato a dicembre da una società del bellunese. Non molto da segnalare per il resto del secondo tempo, con mister Rella intento a cercare di tenere alta l’attenzione dei suoi fino al termine della gara, che termina così sul 4-0. Vince anche l’Ol3, che mantiene così i due punti di vantaggio sul Tolmezzo, mentre perde in casa il Kras con il San Giovanni, cosicché tornano quattro i punti di vantaggio dei tolmezzini sulla compagine di Repen, terza in classifica.

Andrea Citran       
 

https://i.imgur.com/WFEi0eR.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 19/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03598 secondi