Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 16 - Alla Manzanese il big-match. Cossettini: squadra ambiziosa

Le dichiarazioni del tecnico arancione sono la sintesi perfetta di una grande vittoria. Nelle sue parole è tangibile la soddisfazione per aver conquistato i tre punti in uno scontro diretto così importante e sentito, che permette alla propria squadra di staccare il Donatello in classifica

Il match: "E' stata una partita molto maschia e sofferta per entrambe le squadre, forse la più intensa di tutto il campionato. Ci sono stati tanti constrasti duri, ma non cattivi. Sembrava un match tra squadre professionistiche, mi sono divertito parecchio. Sono scese in campo due compagini molto competitive e posso dire tranquillamente di allenare una squadra molto ambiziosa. Si affrontavano il miglior attacco contro la miglior difesa: noi abbiamo infatti centonove gol segnati all'attivo, mentre loro hanno subìto solo tre reti. Sicuramente numeri molto importanti per questa categoria".

Il gol partita: "E' arrivato al trentaseiesimo del primo tempo ed è stato firmato da Bovino, che ha fatto un bellissimo taglio in area ed ha spiazzato il portiere. Anche nel secondo tempo abbiamo avuto delle buone occasioni in cui avremmo potuto raddoppiare. Ha prevalso il nostro impianto tattico, che ci ha permesso di metterci meglio in campo in una partita dai ritmi altissimi".

La squadra: "Sono ragazzi che credono molto in quello che stanno facendo e ieri hanno dimostrato di essere all'altezza di una squadra come il Donatello, che ha davvero tanta qualità. Siamo riusciti a metterli in difficoltà, meritando la vittoria tatticamente, fisicamente e sotto l'aspetto dell'atteggiamento vincente. Sono soddisfattissimo dei ragazzi che alleno, hanno perfettamente recepito quello che la società vuole ottenere".

Scontro diretto: "Il match contro il Donatello era praticamente uno spareggio. All'andata probabilmente il risultato più corretto sarebbe stato quello di parità, ma abbiamo subìto due gol veramente sfortunati: un rigore ed una ribattuta. Esserci rifatti nel ritorno ci soddisfa molto".

Il pensiero finale: "Colgo l'occasione per fare gli auguri di pronta guarigione ad Addobbati e Brichese, due ragazzi del Donatello che hanno rimediato due brutti infortuni nel corso del match".

https://i.imgur.com/HEdKfK4.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 20/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02218 secondi