Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


CSI - ToffoliCar spietato, tripletta per Calderone

Lo Sporting Prata ha provato a rimettere in sesto la gara quando era sotto di tre gol. Ci è andato vicino, un contropiede micidiale gli ha tagliato le gambe. Ospiti senza portiere, infortunatosi, nell’ultima parte di gara

La partita della 13ª giornata del campionato Csi fra Sporting Prata e ToffoliCar è stata giocata nell'impianto sportivo di Sant'Antonio di Porcia, vista la non disponibilità del campo di Pasiano. Nella prima mezz'ora di gioco non ci sono state particolari emozioni; poi al 32’ arrivava il vantaggio ospite con Calderone che,  appena dentro l'area piccola, su assist di Fantuz, realizzava con un comodo tap-in. Rispondeva poco dopo lo Sporting con Limani, a tu per tu con Pezzetti cercava di superarlo con un “lob”, ma la palla finiva di poco a lato. Nel finale di tempo il ToffoliCar protestava per un calcio di rigore non assegnato dall'arbitro.

La ripresa vedeva subito lo Sporting andare vicino al pareggio con Bega, la cui conclusione da sotto misura colpiva il palo esterno. Tra il 25’ e il 30’ micidiale uno-due del ToffoliCar: prima con Calderone di testa e poi con Fantuz di piede, portava il risultato sullo 0-3. Lo Sporting però non ci stava e con due gol di Balan, il primo su tiro da dentro l'area piccola e il secondo su punizione, aggiornava il risultato sul 2-3. Per onor di cronaca il ToffoliCar era, nel frattempo, rimasto senza un portiere di ruolo, visto l’infortunio occorso a Pezzetti. Le speranze di rimonta dello Sporting svanivano però a 5 minuti dalla fine, allorché ancora Calderone, in contropiede superava in uscita Ferron e a porta libera insaccava, fissando il risultato sul 2-4 finale.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 21/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02301 secondi