Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


ECCELLENZA - Pro Fagagna! Flaibano! Lumignacco!

La squadra di Cortiula supera 3-0 la capolista Torviscosa e si porta a -2 dalla vetta. Approfittano dell'occasione Brian Lignano (di misura a Tricesimo) e Manzanese (vittoria in rimonta sul Ronchi). Fontanafredda sugli scudi, non c'è sollievo per Gemonese e Pro Gorizia

Ricompattamento ai vertice della classifica dell'Eccellenza. La Pro Fagagna supera con un dirompente 3-0 il Torviscosa e si porta a sole due lunghezze dalla capolista; e approfittano della caduta della squadra di Pittilino anche Manzanese e Brian Lignano, ora a soli 3 punti dalla vetta. Campionato apertissimo, dunque, senza una netta favorita, ma con 4 formazioni in corsa per il sogno della serie D. 
L'ultima d'andata giocata questa sera premia, inoltre, il Lumignacco, che espugna il rettangolo del Primorje, arrivando in doppia cifra (10 punti) e doppiando dei carsolini. Si confermano protagonisti il Fontanafredda (violato Osoppo) e il Flaibano, capace di sbancare il Bearzot di Gorizia. 

E' Frimpong in  chiusura di primo tempo a spezzare l'equilibrio a Fagagna. Un gol pesantissimo che permette ai rossoblù di Cortiula di costruire l'impresona. Pinzano al 66 e Nardi allo scadere rendono nera la serata del Torviscosa, che in trasferta aveva sempre vinto. 
Colgono l'occasione di farsi ancora più minacciosi Brian Lignano e Manzanese. I delfini di Birtig fanno 9 su 9 lontano da casa, passando di misura a Tricesimo grazie alla firma di Zossi (25'): contavano i 3 punti, e i 3 punti sono arrivati contro una squadra mai facile da domare. 
Manzanese sugli scudi: contro il temibile Ronchi gli orange vanno in svantaggio (tuona al 21' Bardini), ma Kuqi ci mette la pezza al 32'. E nella ripresa cambia tutto quando va a segno Roveretto (65), mentre Nicoloso al 95' sigla il 3-1 e il primo gol della nuova esperienza nel club di patron Fabbro

E' Della Mora al 74' l'uomo delle provvidenza del Lumignacco, che si impone 0-1 sul campo del Primorje nello spareggio della paura e della speranza.  Un gol di Cassin in apertura di ripresa manda in estasi il Flaibano e tiene sulle spine la Pro Gorizia, che non riesce a regalarsi un colpo d'ala e resta nella zona a rischio della classifica. Sta ancora peggio la Gemonese, che cade ancora a Osoppo, stavolta per mano del Fontanafredda: il rigore di Zusso e l'acuto allo scadere del tempo di Gurgu complicano terribilmente i piani dei giallorossi, nella ripresa (58') Salvador mette al sicuro il blitz, mentre Rosa Gastaldo (62') firma il gol della bandiera per la squadra di Ernesto Candon.  


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...









CANCIANI - La disamina del presidente sul calcio regionale

Il commento sulla ripartenza del campionato di Eccellenza, dopo la finale di Coppa Italia:"Abbiamo avuto diverse problematiche meteorologiche nei mesi di Novembre e Dicembre. Ora sembra che le cose vadano per il meglio, speriamo che si possa giocare con più regolarità". Mentre sulla finale di Coppa ...leggi
13/01/2020

CURIOSITA' - Stretching dinamico o statico?

In un’intervista al Dott. Gian Paolo Cantamessa (Medico Sportivo) dal titolo “contrattura, stiramento e strappo: se li conosci li eviti”, si accenna di stretching ed in particolare della messa al bando nel calcio di quello statico a favore di quello dinamico.In un recente pre-partita di Champion’s si &e...leggi
28/03/2020









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,43969 secondi