Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC - L'Aurora soffre ma porta a casa la vittoria

Primo tempo equilibrato, gol di mano annullato al Borgo Palse. Ripresa con i padroni di casa più intraprendenti, Sellan firma il vantaggio. Ambroset sfiora il raddoppio, Frisan e l’incrocio dei pali salvano la preziosa vittoria

Recupero della nona giornata della Premier League pordenonese in quel di San Quirino, tra l’Aurora San Foca ed il Borgo Palse. Primi 10 minuti gestiti dal Borgo Palse, che però non ce la fa mia ad arrivare pericolosamente nei pressi della porta avversaria. Nel prosieguo della gara l'Aurora riesce a prendere le misure alla formazione ospite, iniziando così a contrastare il gioco del Borgo Palse e ad avvicinarsi all'area avversaria. Al 20' gli ospiti trovano pericolosamente spazio nell'area dell'Aurora e vanno anche in gol, ma il pallone, da mezz’altezza, viene vistosamente spinto in rete da Balihodzic, dall'interno dell’area piccola, con una mano, con l'arbitro che vede tutto ed annulla il gol, ammonendo l’attaccante per il fallo di mano e Toffoli, dell’Aurora, per le proteste. Il primo parziale termina così sullo 0-0.

Nel secondo tempo emerge una superiorità dell'Aurora che crea più occasioni da gol, non senza sprecare opportunità ed errori in fase conclusiva. Al 55’ Sellan sfiora  “sette” di sinistra grazie ad una conclusione dalla distanza, ma è al 57’ che arriva il gol dei padroni di casa: Toffolo riesce ad impadronirsi della sfera a centro campo, sale sulla sinistra tallonato da Giacomin che, appena dentro area, lo atterra con una spinta; l'arbitro lascia proseguire per la norma del vantaggio, la palla continua la corsa verso il centro area, da dove Sellan riesce ad insaccare battendo il portiere Corazza. È poi Ambroset, a coronamento di una punizione dalla sinistra di Toffoli, a sfiorare il palo, grazie ad un prodigioso colpo di testa a mezza altezza. Ma i purliliesi non si arrendono e cercano di contrastare i padroni di casa: all'80’ Pasquale Petito batte di gran potenza una punizione che impegna Frisan in una parata in due tempi. All'81’ Buonocore atterra “in malomodo” Toffolo, procurandosi così la seconda ammonizione e lasciando il Borgo Palse in dieci. Nonostante l’inferiorità numerica della sua squadra Petito si rende nuovamente protagonista all'83’ inserendosi prepotentemente in area avversaria ed intercettando una palla alta che, da lui deviata, si infrange sul sette alla destra di Frisan. Ma il risultato non cambia, la partita termina sull’1-0 e l'Aurora riesce così ad installarsi in solitaria a metà classifica, in attesa dell'ultimo incontro di andata, il recupero della settima di campionato, programmato per lunedì prossimo 27 gennaio contro il Belfiore

https://i.imgur.com/q5G6LVg.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02399 secondi