Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - Camino, un pareggio con l'amaro in bocca

La formazione di mister Veritti non è riuscita a mantenere il doppio vantaggio acquisito prima dell’intervallo con Zuliani e Pressacco. Il Corva in otto minuti impatta con Plozner e Tarantino. Gli ospiti hanno due altre occasioni per tornare avanti ma le sprecano

Mercoledì sera al “Vinicio Facca” di Azzano Decimo si è giocata la partita della quindicesima giornata del girone A di Promozione fra  Corva e Camino. Gli ospiti partono subito bene creando un'occasione con Polzot, dopo solo 10 minuti di gioco, con una conclusione dal limite dell'area terminata sul fondo di poco. Il Camino pare essere in forma, gli schemi e il lavoro di mister Veritti sembrano dimostrare che i giallossi stiano trovando una propria personalità. Al 37’ da un'azione di Polzot ne esce un passaggio per Zuliani il quale, defilato sulla sinistra dell'area, scocca un diagonale che si infila alle spalle dell'estremo del Corva. Il Camino continua a giocare e a creare azioni, un lancio di Zuliani pesca Polzot che indirizza verso la porta, mancandola di pochissimo. Sul finire del primo tempo bel filtrante di Comisso per Polzot, atterrato in piena area di rigore. Dal dischetto Pressacco al 44’ non perdona e le squadre vanno negli spogliatoi con i giallorossi avanti di due goal.

Inizia il secondo tempo e il Corva reagisce. Al 64’ trova il goal dopo una mischia concitata in area e Plozner insacca e dimezza lo svantaggio. La partita viaggia sempre sul filo dell'equilibrio ma al 72’ da una punizione battuta quasi da centro campo,  Tarantino si inserisce in area ed è lesto a girare al volo alle spalle di Cicutti per il 2-2. Il Camino, dopo un momento di sbandamento, riesce a ritrovare la quadra e crea due occasioni pericolose; la prima con Marigo che, dopo un’azione di ripartenza del Corva, va in pressione sul portiere riuscendo ad intervenire sulla palla ma la stessa esce a una decina di centimetri dal palo. La seconda invece su lancio filtrante da centrocampo, Fontanello si trova a tu per tu con il portiere di casa, ma non riesce a cogliere l'attimo, e l’azione sfuma a causa del ritorno di un difensore del Corva a metterci una pezza.
Termina così 2-2 e il Camino può recriminare per non essere riuscito a mantenere il doppio vantaggio ottenuto con un buona prestazione. Si volta subito pagina, domenica i giallorossi sono di scena a Casarsa, il Corva invece ospita il Maniagolibero.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,27788 secondi