Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


LCFC - Il Drag Show esce a mani piene dal Furlan

Il confronto nei piani alti ha visto prevalere l’undici friulano al termine di una partita combattuta. Diverse occasioni da ambo le parti. Devetti si fa in quattro ma non basta, la Merce Rara non si raddrizza più

 Lo scontro nei quartieri alti svoltosi al “Furlan” di San Canzian d’Isonzo ha visto il Drag Show Corno imporsi per 3-2 sul Merce Rara nella prima giornata di ritorno del campionati di Eccellenza, stravolgendo parzialmente la parte superiore della classifica.

Parte in salita la squadra di casa, al 3’ i friulani vanno in gol  con Milocco, il quale trafigge il portiere Alagia incornando sul palo lontano un cross dalla destra. Al 17’ geniale filtrante di Sgubin a tagliare tutta la difesa bisiaca, Bucovaz a tu per tu con il portiere fa 0-2. Il Merce Rara si fa vedere con delle conclusioni imprecise di Rampino e Devetti e lo stesso biondo attaccante calcia di poco a lato più tardi dopo una combinazione Furlan – Donda. Dopo un paio di tiri non pericolosi degli ospiti, Devetti imbuca per Princi la cui conclusione defilata colpisce l’esterno della rete. Al 35’ punizione a giro con il mancino di Devetti dai 20 metri e palla in fondo al sacco. Brivido per Alagia sulla punizione-.cross di Lodolo che attraversa tutta l’area senza trovare un compagno pronto. Lo stesso Lodolo chiama alla paratona Alagia su colpo di testa al 40’ e anche l’estremo ospite Dall’Arche si fa notare per un grande intervento su Devetti un minuto dopo, distendendosi per sventare la minaccia di quanto basta.

Al 5’ della ripresa è ancora Devetti ad andare vicino al pareggio con un palombella da fuori area. Insistono i padroni di casa ma non riescono a sfondare. Lo fa invece il Drag Show Corno su schema da calcio di punizione di Passoni con l’attaccante Mauro pronto a deviare in rete per l’1-3. Bosco chiama ancora Alagia al lavoro, poi è Furlan ad usare la capoccia su punizione di Ferrarese e riduce le distanze. Ancora pericolosi gli ospiti in contropiede, Sgubin dalla corsia laterale mete in area un buon pallone ma Zuliani, in corsa e a porta spalancata calcia alto mancando il 4-2.

VIDEO - Il gol capolavoro su punizione di Damiano Devetti (Merce Rara).

 


https://i.imgur.com/lysFCVb.jpg

https://i.imgur.com/cYvz1h7.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 24/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



LCFC - Proroga sospensione fino al 15 aprile

Il consiglio direttivo della Lcfc del 31 marzo ha deliberato di prorogare la sospensione dell’attività già in essere, fino al 15 aprile 2020. Il Consiglio si è inoltre riservato ogni altra decisione in ...leggi
01/04/2020

LCFC - A Cormons si prospetta incertezza

Non bastasse il problema “Covid-19”, a mettere, in allarme diverse società sono le attuali restrizioni sugli spostamenti oltre confine. Per quale motivo? Guardando oltre la fine dell’attuale emergenza, quando potranno riprendere al...leggi
27/03/2020

LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

LEON BIANCO B - Maran: siamo una grande famiglia

Secondo anno nel Campionato Collinare per il Leon Bianco B (3^/B), società che insieme all'omonima squadra A rappresenta il comune di Cormons. Se nella passata stagione c'è stato un fisiologico periodo d'adattamento, quest'an...leggi
12/03/2020













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02311 secondi