Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


ECCELLENZA FEMMINILE - La Triestina rimonta e doma il Prata

Lo scontro al vertice ha visto la formazione giuliana imporsi per 2-1: a Paoletti hanno replicato Tortolo e Blarzino



PRATA CALCIO/FUTURO GIOVANI-TRIESTINA 1-2


Nicola Anzanello
(allenatore del Prata Calcio/Futuro Giovani): “Purtroppo abbiamo perso dopo una battaglia durata 90 minuti tra due squadre appaiate al primo posto in classifica e sicuramente chi ha visto la partita, non si è annoiato. C'è un po' di rammarico perchè abbiamo concluso il primo tempo in vantaggio, ma la Triestina ha meritato di vincere, sfruttando la propria qualità e soprattutto la propria fisicità su un campo molto pesante. Ma non avremmo rubato nulla se la partita fosse finita in pareggio. Nonostante la sconfitta non ho nulla da rimproverare alle mie ragazze perchè in campo hanno dato l'anima, anzi prenderemo questa sconfitta con la consapevolezza di cosa migliorare per colmare le qualità della Triestina”.

Virginia Del Santo (difensore della Triestina): “Dopo il 4-4 di Coppa (vinto ai rigori dalla Triestina) e l'1-1 dell'andata, le nostre due squadre regionali si sono sfidate per la terza volta ed è stato il Prata a passare in vantaggio alla prima occasione con un gran gol di Paoletti che ha battuto un'incolpevole Ferroli. Ma la nostra squadra ha assorbito bene lo svantaggio e ha continuato a macinare gioco e creare occasioni, non riuscendo però a trovare il gol. Il meritato pareggio è arrivato finalmente al 59' con un tiro apparentemente innocuo di Federica Tortolo, che però ha trovato impreparato l'estremo difensore gialloblù. Abbiamo segnato quindi il vantaggio grazie a una giocata della solita Silvia Blarzino, che si conferma in testa alla classifica capocannonieri. Tre punti portati a casa e vittoria meritata per la Triestina, che domenica prossima affronterà a Monfalcone il Primiero”.

Massimo Laudani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 28/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,34638 secondi