Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


RAPPRESENTATIVA - Promettente e caliente test con il Porcia

Gara vera a Vallenoncello, per la prima amichevole della selezione di Bovolenta. Qualche passaggio a vuoto difensivo, ma il potenziale c'è. Sugli scudi Dindo, mancava Giordani. Martedì si replica a Palmanova con l'Under 19 amaranto


S.A. PORCIA - FRIULI VENEZIA GIULIA  5 - 5

Gol: 10'20" Duque, 12'40" Marchini, 14'05" Dindo, 16'02" Dindo, 16'42" Mascolo, 19'05" Dolfo; nella ripresa 3'47" Dindo, 7'05" Turri, 10'28" Mascolo, 19'20" Zanchetta.

S.A. PORCIA: Frigeri, D'Andrea, Dus, Leopardi, Dolfo, Vaccher, Marchini, Mazzega, Purgic, Zanchetta, Turri, Duque, Dotta. Allenatore: Alessio Marega.

FRIULI VENEZIA GIULIA: Mazzilis, Iob, Mascolo, Dindo, Costantini, Toso, Zen, Borsatti, Naibo, Viscomi, Colautti, Someda, Montagner. Allenatore: Paolo Bovolenta.

ARBITRO: Luca Carboni (Udine).

NOTE - Ammoni nessuno; tiri liberi S.A.Porcia 0/0; FVG 0/1.

Primo test match con buone indicazioni per la Rappresentativa Regionale di calcio a 5 che a Vallenoncello impatta 5-5 con il tosto Porcia; gara vera, dunque giocata a buon ritmo con la formazione di Bovolenta che nel primo tempo ha un po' faticato per trovare il gioco d'assieme, essendo tra l'altro la prima uscita ufficiale, mentre nella ripresa ha dato filo da torcere all'avversario subendo la rete del pareggio sui titoli di coda. 
Qualche vuoto di memoria in fase difensiva sulla quale bisognerà lavorare, mentre in attacco il pressing e le gambe dei giocatori sono parse in ottima forma; black out in fase difensiva a metà primo tempo che ha permesso prima a Duque di battere indisturbato Paties in area e poi ha concesso un comodo raddoppio a Marchini; non si è persa d'animo la formazione regionale che ha reagito con carattere guidata dallo scatenato Dindo che con due reti in rapida successione tra il 14' e 16' ha impattato; Mascolo si fa trovare pronto sul secondo palo ed al 17' il sorpasso è servito, al 19' c'è la punizione vincente di Dolfo (barriera da rivedere...) che fissa il risultato all'intervallo sul 3-3.

Nella ripresa aumentano i giri i ragazzi di Bovolenta ed il Porcia soffre le percussioni del solito Dindo che al 4' timbra il nuovo vantaggio; ancora una palla persa a centro campo però consente a Turri di perforare troppo facilmente la difesa regionale per il 4-4.  Al 10' buona la ripartenza di Costantini che mette su un piatto d'argento a Mascolo la palla del 4-5, regionali che hanno in mano la gara ma mancano il colpo del ko sia in ripartenza che con il libero a 3' dalla fine di Mascolo intercettato da Frigeri.
Percussione sulla sinistra a 40" dalla fine di Zanchetta con palla deviata da un difensore che spiazza Mazzilis per il 5-5 finale.
Al tirar delle somme una prestazione buona tenendo conto anche dell'assenza del bomber Giordani, alle prese con un malanno muscolare, che sarà di certo il valore aggiunto in fase offensiva ad una squadra che ha dimostrato di avere oltre a buone individualità anche già una discreta intesa. Prossimo appuntamento martedì 4 febbraio alle 20.30 ospiti del C.5 Palmanova under 19 sul parquet della città stellata.

https://i.imgur.com/GeCnZAX.jpg

https://i.imgur.com/qme8kWx.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 29/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







FRIULIGOL LIVE - Focus sul Calcio a 5

Sull’onda dei riuscitissimi appuntamenti che lo hanno preceduto (particolarmente seguito quello di Pasquetta), torna Friuligol in versione “live streaming”: stavolta si parlerà di ...leggi
15/04/2020



TORNEO DELLE REGIONI - Rinviata l'edizione 2020

Il Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti, riunitosi in data odierna:- preso atto della situazione verificatasi a seguito dell’emergenza sanitaria in conseguenza del diffondersi del “Coronavirus” denominato COVID-19;...leggi
09/03/2020









Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,37825 secondi