Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SECONDA A - Spilimbergo, un'altra sterzata varrebbe oro

Dopo un periodo di risultati negativi i mosaicisti hanno vinto e convinto a Valvasone. Ora al “Giacomello” attendono al varco un solido Polcenigo. Il tecnico Gremese: “Dobbiamo continuare a metterci carattere, così possiamo vincere le partite”. Sono gare complicate quelle che attendono 3S Cordenons e Sarone 1975. Il Barbeano a Montereale

Dopo cinque rovesci consecutivi, domenica lo Spilimbergo è tornato a sorridere con la vittoria conquistata a Valvasone e con tre punti con i quali ha superato, in un sol colpo, Real Castellana, Liventina e lo stesso Valvasone, restando però sempre in zona a rischio play-out.
Domenica al “Giacomello” arriva il Polcenigo, una lunghezza sopra lo Spilimbergo e reduce dalla caduta a Barbeano e all’andata vinsero i neroverdi di Carlon per 2-0. Il tecnico dei mosaicisti Luca Gremese auspica il mantenimento di questa rotta ripresa domenica: “Cercheremo di ripartire dal risultato positivo dello scorso turno, dal quale la squadra ha ritrovato un po’ di fiducia. E’ necessario continuare a far uscire il carattere, quello con cui abbiamo portato a casa la vittoria da Valvasone, per rimpinguare la classifica con qualche altro punto. In precedenza nel derby con il Barbeano avevamo giocato benissimo, sbagliato un rigore sull’1-1, sprecate poi due occasioni per il vantaggio e nel secondo tempo è arrivato il gol della sconfitta. Dalla quale ci siamo rialzati subito con una reazione molto positiva, i ragazzi hanno cercato e voluto vincere a Valvasone. Contro il Polcenigo al momento ho tutta la rosa a disposizione. L’avversario? Non lo conosco molto, so che è solido e ben strutturato in difesa con un valido portiere. Prevedo un partita tosta, sia per noi per conquistare punti ma anche per loro in quanto vorranno tenerci a distanza e rimanere al di sopra delle acque calde”.
In quelle stesse acque c’è finito il Valvasone che affronterà in casa il più tranquillo San Leonardo, squadra votata spesso all’ “over”. Subito sotto allo Spilimbergo c’è la Liventina impegnata allo “Sfrisio” xon il pericolante Maniago e, a pari punti, la Real Castellana di scena al “Micoli Toscano” contro l’ospitata 3S Cordenons in piena lotta per uscire dai play-out.
Due punti sopra il Polcenigo vuol cancellare la caduta di domenica il Sarore 1975, ma l’impegno di Gravis, terza forza del girone, sarà alquanto... gravoso.
Match in chiave play-off a Montereale, dove sale il Barbeano per dar vita a un confronto che si annuncia elettrico e molto combattuto.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 31/01/2020
 

Altri articoli dalla provincia...













ECCELLENZA - Pro Fagagna! Flaibano! Lumignacco!

Ricompattamento ai vertice della classifica dell'Eccellenza. La Pro Fagagna supera con un dirompente 3-0 il Torviscosa e si porta a sole due lunghezze dalla capolista; e approfittano della caduta della squadra di Pittilino anche Manzanese e Brian Lignano, ora a soli 3 punti dalla ve...leggi
22/01/2020

CANCIANI - La disamina del presidente sul calcio regionale

Il commento sulla ripartenza del campionato di Eccellenza, dopo la finale di Coppa Italia:"Abbiamo avuto diverse problematiche meteorologiche nei mesi di Novembre e Dicembre. Ora sembra che le cose vadano per il meglio, speriamo che si possa giocare con più regolarità". Mentre sulla finale di Coppa ...leggi
13/01/2020


PROMO A - Sacilese, è aggancio. Mazzoli piega il Vivai

Arriva la Sacilese. I biancorossi vincono 1-0 e ottengono il quattordicesimo risultato utile consecutivo agganciando la Spal in vetta alla classifica. La squadra di Toffolo prosegue il suo momento magico, fatto tutto di sostanza, fisico e ordine tattico. Contro la Spal fa emergere anche la propria esperienza: i raga...leggi
12/01/2020

CURIOSITA' - Stretching dinamico o statico?

In un’intervista al Dott. Gian Paolo Cantamessa (Medico Sportivo) dal titolo “contrattura, stiramento e strappo: se li conosci li eviti”, si accenna di stretching ed in particolare della messa al bando nel calcio di quello statico a favore di quello dinamico.In un recente pre-partita di Champion’s si &e...leggi
28/03/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,85411 secondi