Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. A - Sorprese a raffica con Flaibano, Gemonese e Pro Gorizia

Salta il pronostico a spese di Manzanese, Pro Cervignano e Fontanafredda. Il Torviscosa rallenta il Tricesimo, il Brian non dà scampo al Ronchi. Intanto, la capolista Pro Fagagna continua la sua corsa a tutta velocità verso i play-off...

Un Flaibano pimpante e determinato sbanca Manzano e mette il pepe sulla corsa play-off nel girone A degli Under 19 regionali. I gialloneri vivono un sabato super, superando per 3-1 il babau Manzanese con doppietta di Fabbro e acuto di Dervisevic mentre per gli orange va a segno solo Sofia. Anche il risultato di Tricesimo fa il gioco del Flaibano: gli azzurri, infatti, non vanno oltre la divisione della posta (1-1 con rete di Carlig per i padroni di casa) con il Torviscosa
Chi non conosce rallentamenti e battute a vuoto è la Pro Fagagna, che regola la lanciata Virtus Corno: la capolista si impone in maniera convincente (3-0), tuonando con Birarda, Petrovic e Saro e dimostrando di avere tanti giocatori in grado di incidere. 
Nelle restanti gare della terza di ritono spiccano le affermazioni colte dalla Pro Gorizia sul quotato Fontanafredda e del Brian Lignano sul Ronchi. La Pro Gorizia supera 2-1 il Fontanafredda colpendo con Chiarolenza e Colaianni, ed è un bel premio per gli sforzi profusi dalla formazione biancazzurra, mentre il Brian Lignano si impone di forza per 6-2 sui verde-amaranto, andati in gol con Mammoliti e De Odorico
Ma sorridono anche Gemonese e Fiume Bannia: i giallorossi espugnano il rettangolo della Pro Cervignano per 1-2 con acuti di Fadi e Bellina (di Savino la marcatura gialloblù), mentre il Fiume riesce ad avere la meglio sul Codroipo grazie alla stoccata di Spadera.  


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,03632 secondi