Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


REG. C - Goleada del Tolmezzo

La squadra di Rella travolge la Terenziana. Di Durelli la rete della bandiera

TOLMEZZO – TERENZIANA 14-1 (p.t. 7-0)
Gol: nel primo tempo Nagostinis all’8’ e al 38’, Cimenti al 16’ e al 45’, Maion al 22’, Piaz al 41’, Nassimbeni al 44’; nella ripresa Nagostinis al 4’, De Giudici al 6’, Copetti al 9’, Dinota al 12’ e al 39’, Durelli al 16’, Canato al 19’, Straulino al 25’.
 
TOLMEZZO CARNIA: Baron, Stefanutti, Banelli (1’st Ursella), Maion (1’st De Giudici), Urban, Straulino, Nassimbeni (1’st Copetti), Piaz (1’st Esposito), Cimenti (1’st Canato), Dinota, Nagostinis. Allenatore Massimo Rella.
 
TERENZIANA STARANZANO: Stretti, Strangolini, Rashid, Romeo, Al Sem, Ammed, Appeso, Diallo, Petrone, Durelli, Tanchev. Allenatore Roberto Orsini.

ARBITRO: Francesco Gentili della Sezione di Udine.

NOTE - Ammonito Diallo (24’st); calci d’angolo 5-2 per il Tolmezzo; nessun recupero.

TOLMEZZO – Altisonante vittoria della Juniores tolmezzina contro la Terenziana Staranzano, ultima della classe nel Girone C degli Under 19 regionali. La formazione della Bisiacaria, presentatasi al F.lli Ermano in soli undici effettivi, si è dimostrata troppo fragile per poter opporre una qualche resistenza alla capolista del girone. Il Tolmezzo passa in vantaggio all’8’ con Morris Nagostinis che, ricevuta palla in area, ha tutto il tempo di sistemarsi il pallone e battere il portiere ospite sul secondo palo. Il raddoppio giunge al 16’ con Cimenti, che riceve un cross di Nagostinis dalla sinistra e conclude con un bel tiro al volo dall’altezza del secondo palo. Al 22’ Maion effettua un gran tiro da fuori area, con palla che si infila nell’angolino alto alla sinistra di Stretti, e porta il risultato sul 3-0. Al 28’ la formazione ospite riesce, per la prima volta, a presentarsi nella metà campo carnica e, complice una difesa di casa un po’ troppo allegra, trova anche il gol con Petrone, che però segna da posizione di fuorigioco e l’arbitro non convalida. Passano dieci minuti e la squadra di casa porta a quattro le sue segnature: da fondo campo palla dentro di Nassimbeni per Nagostinis, che batte il portiere ospite con un tiro al volo dal limite dell’area piccola. Al 41’ entra nel tabellino dei marcatori anche Piaz, servito in area da Cimenti. Prima della fine del tempo ancora due gol del Tolmezzo: al 44’ Nassimbeni alza un pallonetto sull’uscita del portiere al limite dell’area e al 45’ Cimenti scarta anche il portiere e deposita il pallone nella porta vuota per il 7-0 che conclude il primo tempo.
Ad inizio ripresa mister Rella effettua tutti e cinque i cambi a sua disposizione, ma la sostanza non cambia. Al 4’ Nagostinis sigla il suo terzo gol personale portando ad otto le marcature tolmezzine. Due minuti dopo è De Giudici a trovare il gol con un tiro dal limite dell’area. La partita, pur giocata a ritmi blandi, è ormai un tiro al bersaglio. Al 9’ Copetti, servito dietro da Nagostinis, si gira e tira, con palla che non trattenuta da Stretti varca la linea di porta. Al 12’ Dinota riceve il retropassaggio con la suola di Copetti e sigla l’11-0 con un tiro dal limite. Moto d’orgoglio della formazione di Staranzano che conquista due corner consecutivi e, al 16’, sigla il gol della bandiera con capitan Durelli, il cui calcio di punizione aggira la barriera e supera Baron. Riprende quota il Tolmezzo che al 19’ porta a dodici le sue marcature con un gran gol di Garvi Canato, un tiro a giro dal limite che si infila nell’angolino alto alla sinistra di Stretti. Al 24’ Diallo atterra in area Straulino e l’arbitro decreta un calcio di rigore a favore della squadra di casa. Sul dischetto si presenta lo stesso Straulino, che si fa respingere il tiro da Stretti ma che è pronto a ribadire in rete la ribattuta del portiere bisiaco. Chiude le marcature al 39’ Martino Dinota, con un tiro da fuori area che si infila nell’angolino basso alla destra del numero uno ospite.
Con questa vittoria il Tolmezzo mantiene la testa della classifica con un punto di vantaggio sull’Ol3 (che ha una gara in meno), vincente sull’Isonzo, e quattro sul Kras Repen, a sua volta vittoriosa sul Sant’Andrea San Vito. Aumenta invece a nove punti la forbice sulle quarte, l’Aquileia ed il Domio, che hanno concluso sullo 0-0 lo scontro diretto.

Andrea Citran

https://i.imgur.com/ZnNlWXe.jpg

https://i.imgur.com/40Eu7wF.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 01/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02445 secondi