Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 15 - Spal e Cremonese letali. Padova corsaro a Trieste

Tutte sconfitte le regionali. L'Udinese è trafitta in casa dagli emiliani, il Pordenone soccombe in Lombardia e gli alabardati si devono inchinare in casa ai biancoscudati

Se nel campionato Under 17 abbiamo evidenziato il weekend positivo delle nostre formazioni regionali impegnate nei gironi nazionali, non si può dire altrettanto per quelle della categoria Under 15. Tre sconfitte fanno calare un nuvolone grigio su Udinese, Pordenone e Triestina. I bianconeri di mister Simone Zompicchiatti cadono in casa per mano della Spal per 2-1 dopo aver condotto le danze avanti per 1-0 con la rete di Russo; nel finale arriva la doccia fredda, con i gol di D’Agata e Deme la Spal ribalta il risultato e si porta a casa i tre punti. L’Udinese scivola così in ottava posizione, sopravanzata dall’Atalanta.
Non basta al Pordenone un gol di Secli per uscire indenni dal terreno della Cremonese che si impone per 3-1. Un penalty assegnato dopo 10’ minuti ai grigiorossi di casa mette subito i neroverdi nell’infausto compito di rincorrere, situazione che si complica ulteriormente al 25 con il raddoppio lombardo di Concari. Poco dopo Secli accorcia le distanze ma tre minuti più tardi Pentimone ristabilisce i due gol di scarto, risultato che non cambia più nella ripresa nonostante gli sforzi dei ramarri.
Con identico risultato perde in casa anche la Triestina ad opera del Padova. Biancoscudati spietati con i gol di Grosu, Pedron e Beccaro che volano al comando della classifica del girone complice il capitombolo ell’Albinoleffe a Salò. Triestina malinconicamente in fondo alla graduatoria, ma con dei positivi segnali di ripresa in vista di incontri più abbordabili.

IL TABELLINO

CREMONESE – PORDENONE 3-1
Gol: 10′ pt Lordkipanizde (rig.), 25′ pt Concari, 31′ pt Secli, 34′ pt Pentimone

CREMONESE: Brahja, Silvani, Luppo, Lordkipanizde, Itraloni, Malcisi, Pentimone, Sartori, Concari (9′ st Ricciardi), Ricci (9′ st Donarini), Torri. A disposizione: Rapacioli, Brontesi, Capelli, Spoti, Ventura, Bignotti, Tosca. Allenatore: Papalato

PORDENONE: Catto, Berton, Corazza (1′ st Fagherazzi), Gallo, Canaku, Giacchina (1′ st Bressan), Dalla Vecchia (19′ st Martini), Netto, Secli, Vaccher, Pizzato (19′ st Vianello). A disposizione: Quartesan, Venier, Liberati, Santantonio, Pobrici. Allenatore: Susic

ARBITRO: Dancelli di Brescia.

NOTE - Espulso Pentimone per doppia ammonizione. Ammonito Sartori.


Print Friendly and PDF
  Scritto da Gianpaolo Leonardi il 05/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






MEMORIAL FURLAN - Vetrina per Allievi di qualità

Calcio a go-go… La Primavera di Marca nei giorni scorsi, con la presentazione ufficiale, ha segnato il battesimo della 3^ kermesse del calcio giovanile nella Sinistra Piave. E’ l’8^ edizione del torneo nazionale della categoria ...leggi
11/03/2020













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,39159 secondi