Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


PROMO A - La Buiese torna a far punti

Sono passati quasi cinque mesi dall’ultimo conquistato. Con il Manigolibero e con il secondo cambio al timone i “torelli” aspirano ad un fiale di stagione meno amaro. Dopo il vantaggio ospite, Molinaro centra il palo da casa sua, nel finale Lunardi trova l’agognato pareggio

Era dalla 2ª giornata di andata che la Bujese, in questo suo incredibile campionato, non riusciva a conquistare un punto. Al termine di una gara combattuta, aperta a qualsiasi risultato, l'1-1 finale con il Maniagolibero è forse quello più giusto.

Apre le danze la Bujese, al 9' va vicina al gol con un colpo di testa di Pollettini di poco alto. Poi inizia a premere il Maniagolibero che sfiora il gol alla mezz'ora in due occasioni con Nicoloso pronto a rispondere. Da un corner al 31' svetta in area Belgrado, con la sua fisicità colpisce di testa e insacca. La Bujese non demorde ed al 44' con un tiro da 45 metri di Molinaro, con il portiere ospite fuori dalla porta, colpisce un incredibile palo e sulla respinta nessun attaccante locale è pronto alla ribattuta.

La ripresa inizia con i pordenonesi vicini al raddoppio con Trubian che di testa, colpevolmente libero in area, colpisce il palo a portiere battuto. Poi la Bujese inizia una fase di maggior pressione, con l'apporto dei nuovi entrati Petroccello e Lunardi e successivamente Perez, i quali creano allarme nella trequarti maniaghese.

Molinaro due volte (scheggia la traversa ed impegna Mognol in una parata di rilievo) e poi Petroccello con una girata di poco alta, portano la Bujese vicina al pari. Al 40' con un'azione manovrata viene servito Lunardi in profondità e all'ingresso dell'area di rigore, con Mognol in uscita, calcia a fil di palo e pareggia la contesa. Gli ultimi minuti vedono le squadre alla ricerca della vittoria, ma il risultato non cambia.

Per la Bujese, dopo il secondo cambio in panchina con Graziano Moreale, a seguito anche della brillante precedente gara disputata a Cordovado, nonostante la sconfitta, potrebbe essere il segnale dell'inizio di un parziale riscatto, per rendere meno amaro il finale di una stagione per molti versi disgraziata.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



BARBEANO - Firmano i fratelli Turolo

Una buona stagione quella nel girone A di Seconda categoria terminata anzitempo per il Barbeano, con un quinto posto acquisito che, qualora si fossero disputati i play-off, i biancorossi del presidente Giovanni...leggi
05/08/2020
















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,23086 secondi