Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - La Rosa in vetta in attesa del posticipo

I cervignanesi, in inferiorità numerica, vincono il derbyssimo con il Villa. Alla Muzzanella basta un gol per liberarsi del Bibione. Sette Sorelle corsaro a Moraro, torna il sorriso da due punti al Ruda

Grande ammucchiata nella parte sinistra della classifica del girone B di Prima categoria con le prime cinque squadre in altrettanti punti, ma anche in quella destra regna l’incertezza.

Al netto del posticipo interessante il Pertegada, con l’ospite Palut Prissinins, la graduatoria è comandata dai cervignanesi de La Rosa che hanno vinto il derbyssimo casalingo con il Villa per 3-2 ed in inferiorità numerica per l’espulsione di Liut quando aveva già messo a segno un gol. Gli altri portano le firme di Marino e Rrupili. Gli ospiti vanno a rete con Pavoni e Vidon.

Tiene il passo la Muzzanella, supera per 1-0 il Bibione penultimo, con la rete decisiva di Pines al termine di un match un po’ caldo con quattro ammoniti per parte ed un cartellino rosso a Passaro della Muzzanella, la quale sorpassa in classifica i Galli, a riposo. Ai crestati si avvicina il Sette Sorelle corsaro per 2-1 a Moraro nei confronti del Cormons, ora scrollatolo di dosso. I veneti gonfiano la rete isontina con il capitano Lucchese e Pasqualini. Di Tonizzo invece quella dei cormonesi che terminano in dieci con Leo Kocina spedito anzitempo in doccia dall’arbitro Cecotti, costretto ad estrarre anche cinque gialli per i locali e uno per gli ospiti.

Sorriso per il Ruda, il terzo da due punti stagionale e lo ottiene battendo per 2-0 il Gorgo nel match casalingo al “Del Bianco” di Villa Vicentina grazie alle reti di Ferigutti (foto) e Molinari.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01856 secondi