Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


SERIE D - Cade il Campodarsego, il San Luigi ha 7 vite. Colpo Chions

L'Ambrosiana fa secca anche la capolista: ne approfitta il Legnago per accorciare a 6 i punti di distacco dalla vetta in virtù del successo colto a Tamai. Chioggia, Mestre e Feltre avanti tutta, la Luparense cede pure al Vigasio. A Carlino è botta e risposta nella ripresa tra i friulani e l'Adriese

Cade il Campodarsego dopo un secolo, il Legnago torna a -6 e anche la corsa al primo posto trova nuova linfa. L'impresa della settima di ritorno la firma l'Ambrosiana, nuovamente micidiale al Montindon: è Alba in apertura di ripresa a costringere alla resa la capolista, mentre il Legnago espugna Tamai 2-0 con acuti di Antonelli e Bondioli ai quali cui non riesce a replicare nella ripresa la squadra di Lenisa
In chiave play-off vola l'Ambrosiana, ma accelerano anche l'Union Clodiese Chioggia, che regola nel finale in casa il Belluno (tuona Cuomo), nonchè il Mestre, corsaro a Montebelluna con il solito Rivi e il raddoppio allo scadere di Santo
Termina invece 1-1 il confronto tra Cjarlins Muzane e Adriese, con le reti nella ripresa: a Bussi risponde Scarparo. L'Union Feltre incombe anche se doma il Villafranca "solo" con la stoccata di Proia, che basta e avanza per conquistare i 3 punti.
Risultati importanti maturano tra coloro che sono a rischio: è pesantissimo il blitz del Chions a Porto Tolle, con i gialloblù che replicano il colpaccio di Mestre capitalizzando la fiammata di Dal Compare. E sorridono anche Caldiero (sbancata Este con un gol per tempo) e, soprattutto, Vigasio: al Capone ci lascia le penne una Luparense in caduta libera. 
Infine, grazie a un pirotecnico finale di match il San Luigi impatta in casa 3-3 al cospetto del Cartigliano di uno scatenato Mattioli (tripletta); anche se la classifica continua a piangere la formazione di Sandrin dimostra di avere 7 vite come i gatti. 

RISULTATI E MARCATORI

CJARLINS MUZANE - ADRIESE 1-3
Gol: 59' Bussi, 73' Scarparo

DELTA - CHIONS 0-1

Gol: 12' Dal Compare

SAN LUIGI - CARTIGLIANO 3-3
Gol: 36' Mattioli, 48' Carlevaris, 78' e 83' Mattioli, 86' Ianezic, 90' Bertoni (rig.)

TAMAI - LEGNAGO 0-2
Gol: 12' Antonelli, 42' Bondioli

AMBROSIANA - CAMPODARSEGO 1-0
Gol: 53' Alba

CHIOGGIA - BELLUNO 1-0
Gol: 81' Cuomo

ESTE - CALDIERO 0-2
Gol: 15' Zerbato, 65' Filiciotto

MONTEBELLUNA - MESTRE 0-2
Gol: 51' Rivi, 90' Santo

UNION FELTRE - VILLAFRANCA 1-0
Gol: 50' Proia

VIGASIO - LUPARENSE 1-0
Gol: 45' Antenucci


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,58479 secondi