Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


UNDER 17 PN - Impresa Real Castellana a Codroipo

Il racconto del match da parte di Mauro Borean, dirigente accompagnatore dei viola

Clamoroso a Codroipo! Dopo un girone d'andata da imbattuta, la squadra biancorossa di casa ha dovuto arrendersi al Real Castellana, squadra temibile che nonostante i venti punti di differenza ha battuto la capolista a domicilio. Tutta la gioia e la soddisfazione dei viola, rappresentati dalla voce di Mauro Borean: "Siamo contentissimi perchè di fronte avevamo una vera e propria corazzata, che si è dimostrata tale in tutto il girone d'andata. Anche se era l'ultima partita del girone eliminatorio, bisogna andare in campo sempre e solo per vincere. Siamo stati sul pezzo per tutta la partita e i ragazzi hanno dato tutto, anzi forse anche di più. Vincere contro una squadra così blasonata è davvero una bella soddisfazione. Complimenti a tutti i ragazzi che ci hanno reso felici".

Prestazione quadrata da parte della squadra in toto: "Loro hanno avuto il pallino del gioco ma ci siamo ben difesi ed abbiamo creato tanti pericoli sulle ripartenze. Non voglio parlare dei singoli perchè è stata una vittoria di squadra".

La sequenza dei gol: "Siamo andati sul doppio vantaggio nel primo tempo con reti di Petozzi grazie ad una bella palombella, e Moretto con un tiro da fuori area. Nella ripresa il Codroipo ha accelerato ed ha accorciato le distanze ma, nonostante un forcing finale, non sono riusciti a pareggiare anche grazie al nostro portiere Colussi è riuscito a sventare ogni minaccia".

https://i.imgur.com/OrScKEq.jpg

 


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 11/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...









TAMAI - Al via il camp per ragazzi

Anche se nel borgo tamaiota tutto tace a livello prima squadra su quale sarà il prossimo campionato, eccellenza o serie D in caso di annullamento della sentenza e/o eventuale ripescaggio, diversa è la situazione del settore g...leggi
23/06/2020










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,08359 secondi