Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


LCFC PN - Sorride l'Aurora con Gattel, Toffolo e capitan Toffoli

Rigori reclamati e concessi. Due penalty chiesti dai giocatori di casa nei primissimi minuti non reputati tali dall’arbitro. Il vantaggio arriva nel primo tempo, raddoppio ad inizio ripresa. Altro rigore, stavolta concesso, nel finale per i padroni di casa. Lo Sporting accorcia anch’esso dagli undici metri

Per la tredicesima giornata della “Premier League” targata Lega Calcio Friuli Collinare, l'Aurora San Foca ha avuto, piuttosto nettamente, ragione dello Sporting San Giovanni, aggiudicandosi il match con il risultato finale di 3-1. I padroni di casa dimostrano superiorità fin dai primi minuti, entrando in area già subito dopo il fischio d'inizio, ma faticano a passare per la fisicità della difesa ospite. Tant'è che già nei primi cinque minuti di gara Marco Toffolo finisce a terra per due volte in area di rigore: la prima per un sandwich tra due difensori e la seconda per un'uscita a valanga del portiere ospite Bortolin, che l'arbitro non reputa da rigore tra lo sconcerto dei padroni di casa. Al 18’ comunque arriva il primo gol dell’Aurora: Martin, fronte porta, gira palla sulla destra verso il fondo, una finta di Ferretto fa giungere la sfera a Norman Gattel, in arrivo alle sue spalle, che segna con un rasoterra sul secondo palo.

Al 51’ Alessio Toffoli si allarga sulla fascia destra, prima di arrivare sul fondo mette palla al centro per Toffolo, il quale riesce ad anticipare Bortolin sul primo palo e insacca il gol del 2-0. Lo Sporting San Giovanni, a tratti, tira fuori gli artigli ed in qualche occasione si rende pericoloso in avanti; in particolare è al 62’ che Morassut, su un cross dalla sinistra, contrastato da Runko, sfiora di testa in tuffo il secondo palo della porta difesa da Vicenzini. L'Aurora riprende le sue incursioni nella metà campo avversaria e, al 66’, Toffolo sale palla al piede, non servendo capitan Toffoli in probabile fuorigioco; mentre Toffolo prosegue verso il fondo, Toffoli, in fase di accompagnamento, viene messo a terra al limite dell'area. L'arbitro lascia il vantaggio, Toffolo prosegue la sua corsa ma viene a sua volta atterrato da due difensori del San Giovanni. Il relativo calcio di rigore viene trasformato da Alessio Toffoli, che piazza il pallone rasoterra alla destra di Bortolin. Al 71’ gli ospiti accorciano le distanze: Ambroset intercetta il pallone con il braccio alzato nella propria area di rigore causando, seppur involontariamente, il penalty che Franco Lotto mette a segno, spiazzando Vicenzini sulla sua destra. Con la terza vittoria consecutiva, e la contemporanea sconfitta del Sedrano contro il Forcate, i padroni di casa riescono a salire di una posizione in classifica, raggiungendo il quinto posto.

https://i.imgur.com/MfmAtXn.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...










CSI - Cambio al timone, Viel subentra a Venier

Dopo tre anni alla guida della squadra, causa impegni di lavoro, lascia la società Prata il  mister Pierangelo Venier al quale va tutta la riconoscenza per il lavoro svolto con professionalità ed impegno...leggi
06/07/2020





UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,21826 secondi