Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Dall'Australia via Celtic un rinforzo a centrocampo

Il giovane Leo Mazis è stato tesserato dal club rosso-alabardato fino al giugno 2021

L'U.S. Triestina Calcio 1918 ha comunicato di aver perfezionato l’ingaggio del calciatore italo-australiano Leo Mazis. Il giocatore ha sottoscritto con l’Unione un accordo fino al 30 giugno 2021 con opzione esclusiva per un ulteriore prolungamento biennale.
Nato a Canberra (Australia) il 7 ottobre 2000, Leo Mazis è un centrocampista molto duttile con caratteristiche offensive. Cresciuto calcisticamente nella sua terra natale, è stato notato dagli osservatori del Celtic quando militava nel Belconnen United FC e portato in Scozia per un periodo di prova. Sono bastate due settimane a novembre 2017 per convincere l’allora tecnico della prima squadra Brendan Rodgers sulle potenzialità del ragazzo, mandato non ancora diciottenne prima nell’Under 20 e promosso pochi mesi più tardi nella squadra B del Celtic allenata da Tommy McIntyre, anticamera della plurititolata prima squadra.
Arrivato in Italia a gennaio 2020, dopo un breve periodo di prova con il gruppo di Carmine Gautieri è ufficialmente un nuovo giocatore della Triestina.

https://i.imgur.com/7zo3dwP.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...








LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020


IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

Avere un girone unico di 20 squadre è intrigante e molto competitivo, ma allo stesso momento dispendioso in fatto di un maggior numero di gare e relativi costi, considerando anche alcuni turni infrasettimanali. Al momento le indicaz...leggi
28/06/2020







PRIMOREC - Esposito: la fusione? Era ora

Stuzzicato da alcune notizie apparse sui media regionali e sul nostro sito, l’attuale direttore generale del Primorec/Primorje, Enzo Esposito, nonché presidente regionale dell’Asi (Assoc...leggi
21/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,34438 secondi