Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


PRIMA B - Modolo Perelli crede nella vittoria del derbissimo

Le dichiarazioni del d.g. nerazzurro alla vigilia dello scontro tanto atteso con il Teor

La temperatura sale in quel di Rivignano, l'anticipo di sabato sarà da non perdere. Stiamo parlando ovviamente del tanto atteso derby di ritorno contro il Teor, che tiene alta la tensione tra gli appassionati di entrambe le squadre. Parliamo del match clou di giornata con il direttore generale del Rivignano, Johnny Modolo Perelli, che ci rivela le sensazioni in casa nerazzurra: "L'attesa c'è già da un paio di settimane perchè è un derby sentito e che mancava da un po'. Abbiamo già vinto all'andata e siamo in un momento decisivo e delicato, perchè vogliamo rifarci da una serie di partite in cui non siamo stati brillanti. Speriamo di recuperare qualche infortunato di troppo e di fare la gara che vogliamo, gagliarda ed all'ultimo sangue come ogni derby che si rispetti".

Le aspettative sono alte: "Mi aspetto dai miei ragazzi come sempre il massimo impegno. E' un gruppo solido e compatto che si conosce già da un paio d'anni. Ci aspettiamo di avere una grande risposta e di concretizzare di più: le occasioni da gol non mancano in ogni partita, probabilmente in questo momento manca un po' di fortuna ed un po' di fiducia nei nostri mezzi. Vorremmo dimostrare che i punti di differenza tra noi ed il Teor sono meritati".

Clima teso, ma solo dal punto di vista agonistico: "Tra le due società, nonostante la rivalità tra le due squadre, c'è amicizia e tra dirigenti ci conosciamo bene. Vogliamo dare uno spettacolo degno a chi verrà a vedere la partita e ci teniamo a rimarcare la bellezza della partita, ma soprattutto del postpartita da passare tutti insieme. Mi piacerebbe vedere un bel gioco e vivere tante emozioni".

La disamina del d.g. sugli avversari: "Il Teor è una squadra quadrata ed ostica, ben messa in campo dal proprio allenatore che trasmette ai suoi ragazzi le sue caratteristiche: grinta, determinazione e carisma che si vedono chiaramente nella squadra. Davanti riescono ad essere abbastanza concreti nonostante il buon Coppino abbia una certa età, ma dimostra ancora il suo valore. Da quel che so non avranno Cesca per squalifica però hanno comunque tanta esperienza in campo. Non diamo assolutamente nulla per scontato, ci sarà da soffrire e combattere ma noi siamo pronti".

Mister Peter Livon non dorme sonni tranquilli: "Come tutti noi non è contento delle tante assenze, purtroppo ogni giorno dobbiamo fare la conta degli infortunati. Contiamo di recuperare quante più persone, sappiamo che è un momento difficile per tutti ma non ci tiriamo indietro. Ci affidiamo alle sue capacità ed alla sua grande esperienza, anche perchè da calciatore ha calcato campi di categorie importanti".
Il pronostico: "Mi auguro di vincere e ci credo molto, non voglio pensare ad altro. Sicuramente contro troviamo una squadra di indiscusso valore ma sono convinto di farcela".

Si affrontano due rose costruite in maniera diametralmente opposta ma su questo, Johnny Modolo Perelli, tiene a fare una precisazione: "Non penso che loro abbiano una rosa troppo vecchia, come d'altronde noi non abbiamo un organico troppo giovane. Quando hai giocatori che superano i ventidue anni sai di poter contare su giovani ma che ormai hanno già esperienza. Basti vedere Mbappè che è diventato Campione del Mondo a diciannove anni e sembra giocare da vent'anni per la sicurezza che mostra in campo. Penso che le incognite siano dai vent'anni in giù. I nostri hanno ancora tanti anni davanti, ma sono una squadra adulta e come tale devono comportarsi".

Foto a cura di Dario Bianchi

Altro servizio sul derby:
La carica di Ponte in vista del derby

https://i.imgur.com/9SXfhwj.jpg

https://i.imgur.com/cGsRz61.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01872 secondi