Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UNDER 17 UD - Mazzolini: il gol subìto ci ha sbloccati

Le dichiarazioni del mister della Gemonese dopo la bella vittoria contro la Reanese

Primo tempo deludente, poi la rimonta. La vittoria per 2-1 contro la Reanese conferma saldamente in testa alla classifica la Gemonese di mister Ermes Mazzolini che ci racconta il big-match del girone A Under 17 della delegazione di Udine: "Nel primo tempo ci hanno sopraffatti ma abbiamo giocato davvero male, giocavamo senza logica e ne hanno approfittato passando in vantaggio. Paradossalmente quando abbiamo subìto il gol ci siamo sbloccati e nella ripresa abbiamo ribaltato il risultato".

I gol: "Abbiamo segnato al 60' ed al 66', con una bella doppietta di Alan Busolini. Nel primo gol è stato bravo a crederci su una palla che sembrava persa, i ragazzi della Reanese l'hanno lasciata credendo che il portiere ci potesse arrivare invece Busolini l'ha anticipato ed ha insaccato. Il secondo invece è arrivato da un'azione personale di Toffoletto che avrebbe potuto segnare ma ha preferito passar palla al compagno che era posizionato meglio".

Campionato che supera le aspettative: "Probabilmente ad inizio campionato i ragazzi si sottovalutavano perchè avevamo un organico carente, in quanto alcuni ragazzi sono passati alla Juniores sfiduciando il resto del gruppo. I nostri risultati arrivano grazie a loro che sono riusciti a tirarsi su di morale, lavorando tanto e bene senza saltare neanche un allenamento. La svolta della stagione è stata la vittoria contro il Tricesimo che ci ha permesso di andare in testa alla classifica a pari punti. Ora l'unico imperativo è di non sprecare il vantaggio che ci siamo costruiti".

La sua opinione sul campionato: "Pensavo fosse un po' meno equilibrato invece la Reanese si è dimostrata squadra temibilissima, molto sopra rispetto alle aspettative. E' una squadra molto fisica che gioca bene, sono carenti forse a centrocampo ed in difesa però in avanti hanno tanta qualità. Il Tricesimo sta rispettando le attese perchè hanno la prima squadra in Eccellenza quindi il livello della società è alto. Le due sorprese sono state il Deportivo che gioca un bel calcio e l'Azzurra".

Altro servizio:
Crasnich: la Gemonese ha meritato di vincere

https://i.imgur.com/q0DFhs4.jpg

https://i.imgur.com/C89E084.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 13/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...









UNDER 17 PN - Poker del Codroipo a Villanova nonostante Lot

Il Codroipo continua la sua marcia e vince 4-0 contro il Villanova in attesa dello scontro di domenica prossima a Corva per confermare il primo posto nel girone negli Under 17 provinciali di Pordenone. Mister Bevilacqua è costretto a rinunciare a bomber Piciocchi fermato da u...leggi
21/01/2020

FIUMICELLO - La pianificazione con il Pordenone va a gonfie vele

Tutto procede nelle migliori aspettative l’attività del settore giovanile del Fiumicello 2004. Un gruppo di dirigenti e staff di qualità, assieme al presidente Flavio Puntin, sta portando avanti il progetto basato anche sulla collaborazione con il Pordenone. Domenica 19 il Fiumicello ospiter&agra...leggi
16/01/2020

IL PROGETTO - Paolo Pinat per risollevare la Pro Cervignano

Il punto sul settore giovanile: "E' un incarico che mi sta stimolando. Stiamo cercando di modificare il modus operandi delle passate stagioni, mettendo al centro la crescita del ragazzo piuttosto che i risultati. Purtroppo per ora stiamo avendo qualche difficoltà perché, per crescere come settore giovanile, abbiamo bisogno di un centro...leggi
16/01/2020








Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02375 secondi