Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Pordenone


REG. B - Il Casarsa si conferma contro il fanalino Spal

I gialloverdi primi della classe si sono imposti con un limpido 5-0 su Vit e compagni


Il Casarsa consolida la sua leadership del Girone “B” degli Under 19 regionali rifilando cinque reti al fanalino di coda Spal Cordovado. Casarsa in vantaggio al 15’ con Bulfon, che riceve palla verticalmente da De Gasperis e scarta il portiere ospite deponendo in rete. In precedenza, al primo minuto, Infanti, incredibilmente, non riesce a deviare in rete un traversone rasoterra da destra. Al 32’ Casarsa ancora pericoloso in avanti, ma il tiro di Petron viene deviato in angolo dal portiere ospite Vit. Al 36’ il Casarsa raddoppia con Giacomello, che raccoglie una palla messa al centro da Infanti dalla destra, controlla e trafigge Vit per il 2-0. Al 38’ Infanti, solo davanti al portiere, controlla male il pallone, che esce a lato. Al 40’ si vede in avanti la Spal Cordovado, con un cross parato dal portiere del Casarsa Cozzarini. Al 45’ è però ancora il Casarsa a rendersi pericoloso con cross dalla sinistra di Borgobello e tiro al volo di Bulfon che termina di un soffio sul fondo.
Al primo minuto della ripresa De Gasperis serve Burduf, che trafigge il portiere Vit portando il risultato sul 3-0 per i padroni di casa. C’è solo una squadra in campo e, poco dopo, Petron entra in area da destra, ma la sua conclusione colpisce la base del palo alla destra del portiere Vit. Al 20’ un tiro di Burduf, da sinistra, viene deviato in angolo dal portiere della Spal. Al 25’ lo stesso Burduf mette palla in area dalla sinistra, ma Cozzolino manca la deviazione. Alla mezz’ora si invertono le parti: Cozzolino dalla sinistra serve Burduf, che effettua un gran tiro segnando la rete del 4-0. Cinque minuti dopo Cozzolino entra in area e lascia partire un rasoterra che si insacca alla sinistra di Vit per il 5-0 finale.
Nel complesso la partita ha fatto registrare un primo tempo non esaltante, ad esclusione di qualche buona azione del Casarsa; meglio la ripresa, nella quale si è visto più gioco e si sono registrate diverse azioni “interessanti”. I quattro cambi effettuati nel secondo tempo dal Casarsa hanno senz’altro contribuito a rendere la squadra di casa più solida ed incisiva.

https://i.imgur.com/k1R12q3.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 16/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,38482 secondi