Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


TRIESTINA - Granoche: partire dalla panchina non mi piace, ma...

Le interviste al termine della sfida vinta dai rosso-alabardati sulla Vis Pesaro. L'attaccante: "La concorrenza fa bene, l'importante è continuare a scalare la classifica". Tartaglia anche in gol. Pavan bacchetta i suoi e confida nel riscatto

La Triestina ha marchiato la partita con la Vis Pesaro con due reti iniziali e due finali. Tali da far dire...

Simone Pavan (allenatore della Vis Pesaro): “Abbiamo tanti giovani e ci sta che facciano degli errori e non è facile avere continuità. Però la cosa, che mi dà più fastidio è che avevamo studiato certe cose in settimana e poi a inizio gara, nel giro di tre minuti, abbiamo preso due gol che ci hanno reso la partita in salita e difficile da recuperare. Ora mi affido al fatto che dopo Padova avevamo avuto una buona reazione e perciò speriamo bene”.

Pablo Granoche (attaccante della Triestina): “Non sono contento di iniziare le partite dalla panchina, ma bisogna farsi trovare pronti per il bene della Triestina e riuscire a fare un buon campionato. La sana concorrenza fa bene, tutti hanno fatto e c'è sana competizione. Non dobbiamo guardare indietro, ma cercare di scalare la classifica. Siamo arrivati al quarto risultato utile consecutivo e la strada da seguire è questa. I nuovi arrivati, che si sono inseriti bene, ci possono aiutare in questo. Quanto alla partita, l'abbiamo iniziata bene, poi a un certo punto abbiamo avuto un calo e con i cambi abbiamo ritrovato il ritmo giusto”.

Angelo Tartaglia (difensore della Triestina): “Ero contento l'altra settimana di aver esordito positivamente, stavolta ho anche segnato e perciò bene così. Dobbiamo continuare a far così, la concorrenza ci fa bene”.

Massimo Laudani


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 17/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020


IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

Avere un girone unico di 20 squadre è intrigante e molto competitivo, ma allo stesso momento dispendioso in fatto di un maggior numero di gare e relativi costi, considerando anche alcuni turni infrasettimanali. Al momento le indicaz...leggi
28/06/2020







PRIMOREC - Esposito: la fusione? Era ora

Stuzzicato da alcune notizie apparse sui media regionali e sul nostro sito, l’attuale direttore generale del Primorec/Primorje, Enzo Esposito, nonché presidente regionale dell’Asi (Assoc...leggi
21/06/2020

PANCHINE - De Sio e Savic, conferme certe

Il Primorec, compagine di Trebiciano che si è accordata con il Primorje di Prosecco per una fusione speciale che si tradurrà in uno scambio di meriti sportivi (per dirla in modo semplicistico...leggi
20/06/2020

LA SMENTITA - Campo e quella foto galeotta

E’ stato accostato al Kras a far da vice a Knezevic ma in realtà Michele Campo non ha al momento alcuna società da cui ripartire nella prossima stagione. E’ lo stesso mister a chi...leggi
20/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,37055 secondi