Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


UNDER 16 - Ancona B, scommessa vinta. L'Ism domata 5-3

La squadra di Chiarvesio sta andando oltre le aspettative di inizio stagione. Con la vittoria di domenica gli udinesi confermano la quinta piazza della classifica. Buona la resistenza dei ragazzi di Battistutta

ANCONA B - ISM GRADISCA 5-3
Gol
: Hoxha, Simonelli, Venir (2), Chezza; Dall’Ozzo, Puccia e Cecchin.

ANCONA B: Corgnali, Mauro, Ginij, Poci, Beorchia, Rigonat, Hoxha (Buffon), Sulkia (Traore), Venir, Rucsineanu (Simonelli), Romano (Chezza). All: Chiarvesio.

ISM GRADISCA: Moretti, Gaspardis, Cassina, Feresin (Luxic), Anzolin, Franceschetto (Chittaro), Gruden (Luchesi), Cappello, Dall’Ozzo, Puccia, Cecchin. A disp: Tomadini. All: Battistutta.

A fronte dei 41 punti realizzati e del 5° posto in classifica dietro a squadre blasonate come Manzanese, Donatello, Triestina Victory e Trieste Calcio, per gli Allievi sperimentali dell’Ancona B a questo punto della stagione si può proprio parlare di sperimentazione di successo. E’ quanto sta accadendo in casa degli udinesi, dove la squadra B sta raccogliendo più di quanto la società si aspettasse. Nelle intenzioni dei dirigenti, infatti, più che la ricerca dei risultati c’era la volontà di integrare atleti del 2005 (Giovanissimi) con atleti del 2004 (Allievi) con l’intento di farli crescere a livello individuale così da creare un ulteriore bacino di scelta a disposizione delle due corazzate di Cicolani e Baron, rispettivamente ai vertici delle classifiche Under 15 e Under 16.   
Al contempo la squadra sperimentale consente a turno a chi già milita in elite con i 2005 di confrontarsi anche con avversari più grandi giocando sotto età nel campionato Allievi, esercizio questo che risulta sempre molto utile nel percorso di crescita di un atleta.
Oltre a ciò si sono aggiunti anche importanti risultati che sono la testimonianza della buona programmazione fatta ad inizio stagione soprattutto nell’avere individuato risorse - su tutti i due accompagnatori ufficiali Sergio Rizzi e Walter Chezza - che grazie al loro entusiasmo e alle loro competenze stanno riuscendo nell’intento di creare un gruppo coeso fatto da ragazzi di qualità.

La partita di domenica tra Ancona B e Ism è stata giocata bene da entrambe le squadre: al tirar delle somme il superiore tasso tecnico espresso dalla compagine di casa alla fine ha avuto la meglio su un Gradisca che comunque ha lottato su tutti i palloni dall’inizio alla fine con grande determinazione e generosità.
Apre le marcature Hoxha al 5’ del con un tiro da fuori area di piatto destro che si è insaccato nell’angolino alto alla destra dell’incolpevole Moretti. Raddoppia poi bomber Venir al minuto 15 e dal quel momento, complice anche un atteggiamento più permissivo dell’Ancona, esce bene la squadra di Battistutta che al 35' accorcia le distanze con Dall’Ozzo.
Nella ripresa allunga ancora l’Ancona con Venir, che concretizza al 15', mentre al 25' accorcia nuovamente le distanze l'Ism sulle ali della bella triangolazione tra Cappello e Cecchin che permette a quest’ultimo di battere a colpo sicuro infilando la palla alle spalle dell’estremo difensore di casa Corgnali.
Al 30’ si registra un'ingenuità del portiere ospite, che aggancia in piena area la caviglia di Simonelli, causando un rigore che Chezza realizza calciando con freddezza dagli undici metri. Dall’altra parte ingenuità questa volta della difesa udinese quando Traore commette un banale fallo in area di rigore che l’arbitro non può non punire, e ne deriva il 4-3 su rigore trasformato da Cecchin. Quasi allo scadere la partita giunge il definitivo 5-3 di Simonelli a coronamento di un'ottima ripartenza in contropiede dell’Ancona e preciso assist di Venir per il compagno di squadra. E l'Ancona "sperimentale" va...


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...











SALVATORE PENSO - Il punto sulle giovanili del Ronchi

Spesso dietro le quinte ma in prima linea con la sua squadra Juniores nel seguirla costantemente e fornire risultato e alcune note sulle partite della formazione amaranto. Parliamo di Salvatore Penso, dirigente nonché componente del...leggi
02/04/2020

VIDEO - Allenamenti in casa per i più piccoli

Tanti click da parte di genitori e bambini al video di Alberto Buiatti, coach nelle dinamiche infantili che ha trovato un rimedio alla sedentarietà ai tempi del Coronavirus, spiegando in un breve filmato come non sa...leggi
21/03/2020





CORMONS - Sabato e domenica tra calcio e dibattiti

L’Acd Cormonese con il patrocinio del Presidente del Parlamento Europeo, della Commissione Europea, del Presidente della Regione FVG, del CONI, del Comitato per il Fair Play e del Sindaco di Cormons, per commemorare le vittime dell’Olocausto, sabato 25 e domenica 26 gennaio 2020, ha organizzato due giornate di eventi che danno ai giovani...leggi
23/01/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,37436 secondi