Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Jalmicco, basta Zanus. Pascolo evita il peggio

Stuzzicano gli ospiti poco prima della mezzora. L’immediata risposta palmarina è pesante con il gol partita. Portieri impegnati, Tomaselli nega il pareggio, il collega degli Highlanders fa gli straordinari



Impegno casalingo per la compagine biancazzurra del presidente Marangoni e punti in palio fondamentali per provare ad inseguire la capolista dell’Eccellenza Ziracco.

L'inizio della gara vede le due squadre Jalmicco e Highlanders timorose e poco propositive, più concentrate a difendere che a creare palle gol. Bisogna aspettare il 25’ per assistere al primo tiro in porta. E' Dokja a liberarsi tra le maglie della difesa di casa e a calciare dai 20 metri. Tomaselli si distende sulla destra e devia con fatica. Al 30’ vantaggio Jalmicco: ottima combinazione a sinistra fra D'Argenio e Vicenzino con quest'ultimo che entra in area e calibra un preciso assist per Zanus. Il bomberone di casa è abile a raccogliere l'invito e a calciare di sinistro in rete. La reazione dei biancoverdi arriva pochi minuti dopo con una forte punizione di Fabbro, bloccata in presa alta da Tomaselli.

Inizia la ripresa e subito gli Highlanders di Variano vanno vicini al pari. Conclusione forte e precisa da dentro l'area di rigore di Martincigh e ottima risposta dell'estremo biancazzurro. Sul ribaltamento di fonte clamorosa occasione per Rizk che scatta sul filo del fuorigioco e si ritrova uno contro uno davanti a Pascolo. Anche in questo caso il portiere ha la meglio sull'attaccante. Aumenta la pressione Highlanders ma è ancora Rizk ad andare vicino al 2-0. Serpentina fra la difesa ospite e tiro troppo centrale, preda ancora una volta del forte numero uno avversario. Cinque minuti più tardi la grande occasione capita sui piedi di Vicenzino, servito con un preciso pallonetto da Mancini. Pascolo si supera ancora e para.

Termina cosi con la vittoria dello Jalmicco una gara non esaltante ma che mantiene i biancazzurri di mister Paviotti nelle zone nobili della classifica. Da segnalare le prestazioni dei centrocampisti Beqiri e Zompicchiatti per lo Jalmicco e del portiere Pascolo per gli Highlanders.

https://i.imgur.com/eCVbHpQ.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 22/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

ANCONA DUE - Peressotti: proseguire sarà dura

E' un periodo duro per tutta la nazione dal quale purtroppo, anche a livello calcistico, si fatica a vedere una via d'uscita. Qualsiasi manifestazione sportiva è stata bandita per contrastare la minaccia Coronavirus ed il rischio ch...leggi
12/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01920 secondi