Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


UISP - L'Orlanda conquista il campionato

Con tre turni d’anticipo il team di Pasian di Prato può festeggiare il quarto titolo ottenuto in due anni. A Colloredo non c’è partita, tra pali e gol è quasi un monologo rosanero dopo l’iniziale stuzzichino con il gol dei locali

Un campo non in buone condizioni limita un po’ la manovra delle squadre, Colloredo e Orlanda, affrontatesi nell’anticipo della terzultima giornata del campionato Uisp. Parte subito forte l’Orlanda, prima sprecando un paio di occasioni, poi Giorgini colpisce ma è bravo il portiere di casa a deviare sul palo. Poco dopo è Vittorio a timbrare il legno da punizione laterale. Il Colloredo si difende ordinato e prova a ripartire e, proprio da una ripartenza, con un lancio lungo sorprende la difesa rosanero e, complice un’incomprensione difensiva, l'ottimo Volcan, sfrutta al meglio l’occasione siglando l’1-0. Riparte l’Orlanda e poco dopo, da un calcio d’angolo, è Zanier a insaccare da fuori area con un sinistro nel sette. Forte del momento l’Orlanda alza il ritmo e prima Giorgini, in mischia, porta i suoi in vantaggio, poi Vittorio, su calcio di punizione, allunga sul 3-1.

Nel secondo tempo, il ritmo cala e l’Orlanda gestisce la partita. Scherf con un bel goal al volo porta a 4 le reti, poi Sattolo con un bel diagonale sigla la quinta. Nel finale Faleschini coglie il palo su bella imbeccata di Tulisso.

Con questa vittoria, l’Orlanda conquista il campionato matematicamente con tre turni d’anticipo e dal ritorno di Fedele al comando dei rosanero, questo è il quarto titolo in due anni ottenuto dalla società del presidente Galliussi e del mister Furlani.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 23/02/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



LCFC - Nessun comunicato, occhio alle bufale

Purtroppo ci sono ancora diverse persone che definirle “imbecilli” è poco quando diffondono notizie prive di fondamento o del tutto false, le cosiddette “fake news” e chi le divulga è passibile di den...leggi
16/03/2020

ANCONA DUE - Peressotti: proseguire sarà dura

E' un periodo duro per tutta la nazione dal quale purtroppo, anche a livello calcistico, si fatica a vedere una via d'uscita. Qualsiasi manifestazione sportiva è stata bandita per contrastare la minaccia Coronavirus ed il rischio ch...leggi
12/03/2020

UISP - Preoccupano le incongruenze del Dpcm

L’Uisp tiene a sottolineare la propria responsabilità sociale circa le misure adottate per contenere l'emergenza epidemiologica del Covid-19. La salute, in particolare la salute pubblica, come diritto e bene primario per ogni ...leggi
05/03/2020














Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01985 secondi