Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


FIGC - Sospesa tutta l'attività in regione a tempo indeterminato

Lo ha deciso d'urgenza il Comitato regionale guidato da Ermes Canciani considerando le difficoltà delle società a garantire il rispetto delle nuove disposizioni emanate dal Governo per contenere il diffondersi del virus "Covid-19"

Stop dell'attività in Friuli Venezia Giulia a tempo indeterminato. Lo ha deciso il Consiglio direttivo del Comitato regionale. 

******

"Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia, riunitosi d’urgenza in data odierna, al fine di valutare le nuove disposizioni stabilite dal Decreto governarivo (DPCM) pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 55 del 04 marzo 2020 inerente le misure che entreranno in vigore da oggi, 5 marzo 2020, per il contrasto e il contenimento sull’intero territorio nazionale del diffondersi del virus COVID-19, ha stabilito quanto di seguito.

Preliminarmente si riporta il comma c) dell’Art. 1 del suddetto Decreto il quale dispone:

. . . "lo svolgimento dei predetti eventi e competizioni, nonché delle sedute di allenamento degli atleti agonisti, all’interno di impianti sportivi utilizzati a porte chiuse, ovvero all’aperto senza la presenza di pubblico; in tutti tali casi, le associazioni e le società sportive, a mezzo del proprio personale medico, sono tenute ad effettuare i controlli idoneia contenere il rischio di diffusione del virus COVID-19 tra gli atleti, i tecnici, i dirigenti e tutti gli accompagnatori chevi partecipano".  . . .

Premesso quanto sopra, considerando le difficoltà per le Associazioni e Società sportive dilettantistiche di garantire il rispetto delle nuove disposizioni, il Consiglio Direttivo ha deliberato la sospensione immediata dell’intera attività calcistica LND e SGS per tutte le Società che rientrano sotto la giurisdizione del Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia fino a nuove disposizioni.
La sospensione riguarda anche le sedute di allenamento, salvo per quest’ultime il rispetto di quanto previsto dal comma c) dell’Art. 1.
Si specifica inoltre che lunedì 9 marzo p.v., è stato convocato d’urgenza il Consiglio Direttivo nazionale della Lega Nazionale Dilettanti al seguito del quale verranno emanate nuove disposizioni.


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 05/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...



















Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02611 secondi