Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Trieste


L'AMICHEVOLE - La prima volta di Triestina - Victory

La squadra di Gautieri si è imposta 8-0 su quella di Cernuta, che specie nel primo tempo ha messo in mostra - nonostante la differenza di categoria - iniziative pregevoli. Domani al Rocco è atteso il Cjarlins Muzane

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 – A.S.D. TRIESTINA VICTORY 8-0 (p.t. 3-0)
Gol: 21′ Steffè, 39′ Rig. Gomez, 45′ Gomez, 49′ Ermacora, 55′ Mensah, 60′ Steffè, 80′ Loschiavo, 85′ Procaccio

U.S. TRIESTINA CALCIO 1918 (4-3-3): Matosevic (De Luca); Laverone, Signorini, Cernuto, Ermacora; Steffè, Salata, Corrente (Loschiavo); Mensah, Gomez (Butti), Procaccio. All. Carmine Gautieri

A.S.D. TRIESTINA VICTORY (4-4-2): Bonin; Blasina, Latin, Albertini, Marturano; Corossi, Montebugnoli, Omari, Marangoni; Pippan, Steiner. Entrati nella ripresa Loschiavo, Forti,Nardò, Taglialatela, Mantengoli, Orlando, Lapel, Caselli. All. Lorenzo Cernuta

ARBITRO: Muccignato. ASSISTENTI: Biscontin e Da Pieve.

In archivio il primo storico faccia a faccia tra la Triestina di Carmine Gautieri e la Victory di Lorenzo Cernuta, che sta da tempo facendo il vuoto in classifica guardando tutti dall’alto in Seconda categoria. Primo tempo vivace con Corrente che ci prova al settimo calciando alto dai venticinque metri. Victory vicinissima al vantaggio con Montebugnoli al 20′, la sua punizione col destro a girare dai venti metri viene respinta da Matosevic con l’aiuto della traversa. Capovolgimento di fronte e vantaggio Triestina: Procaccio serve Ermacora sulla corsa a sinistra, cross basso sporcato da un difensore e tap-in da due passi di Steffè per l’1-0. Spunto personale di Procaccio al 28′, movimento in orizzontale al limite partendo da sinistra, diagonale destro rasoterra con palla di poco a lato. Al 30′ Victory ancora pericolosa con una percussione di Corossi a destra, cross basso dal fondo deviato da Cernuto, riflesso in presa bassa di Matosevic ad anticipare Steiner pronto al tocco vincente sotto porta. Al 33′ Mensah tocca dentro per Steffè, destro diagonale da posizione defilata e sfera a sfiorare il palo. Al 39′ raddoppio Triestina, slalom di Corrente in piena area e tocco giudicato falloso su di lui, rigore che Gomez trasforma aprendo il piatto destro alla sinistra di Bonin, che intuisce ma non può arrivare. In chiusura di frazione tris Triestina ancora con Gomez col piatto destro dall’interno dell’area, ben servito da Corrente che aveva recuperato palla in pressing alto ai venti metri.

Nella ripresa quarta rete in avvio (al 4′) con Ermacora, abile a mettere sotto la traversa col sinistro in mischia su azione d’angolo. Al 10′ quinta rete con Mensah, grazie ad un preciso destro in diagonale dall’interno dell’area. Al 12′ ci prova di testa Procaccio su cross morbido di Laverone, grandissima risposta di Bonin in volo plastico. Ancora duello Procaccio-Bonin al 14′, destro all’altezza del dischetto potente ma centrale, l’estremo della Victory blocca. Al quarto d’ora arriva la sesta rete alabardata, è Steffè col destro dai 7-8 metri a raccogliere in modo vincente un tocco all’indietro di Procaccio da destra. Ancora Procaccio a caccia del gol al 25′, il suo destro dai dieci metri si stampa sul palo alla sinistra del portiere.
Si entra negli ultimi 10′ con la settima rete realizzata da Loschiavo su corner a rientrare di Laverone, incornata che trova la parte interna della traversa e rimbalza al di là della linea di porta. A 5′ dal termine arriva il definitivo 8-0 con Procaccio, che chiude un triangolo stretto con Steffè al limite segnando poi col piatto destro rasoterra sull’uscita del portiere. Nel finale Unione vicina due volte al gol con un destro di Procaccio dal limite di poco a lato e un salvataggio Loschiavo-Taglialatela sulla linea di porta, prima del tocco vincente di Butti. Utili indicazioni per entrambi gli allenatori al termine di questo primo storico match amichevole, la Triestina tornerà di nuovo in campo sabato pomeriggio, sempre al “Rocco” e sempre alle 15, ospitando il Cjarlins Muzane.

(Fonte: Triestina Calcio)


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 06/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






LND - Serie D e C femminile maglie personalizzate

I numeri di maglia personalizzati nei dilettanti sono già autorizzati ma finora si limitavano appunto a mantenere quel determinato numero scelto per tutta la stagione. Dalla prossima, e solo per la serie D, oltre al...leggi
29/06/2020


IPOTESI 1 - Eccellenza, 20 squadre o due gironi?

Avere un girone unico di 20 squadre è intrigante e molto competitivo, ma allo stesso momento dispendioso in fatto di un maggior numero di gare e relativi costi, considerando anche alcuni turni infrasettimanali. Al momento le indicaz...leggi
28/06/2020







PRIMOREC - Esposito: la fusione? Era ora

Stuzzicato da alcune notizie apparse sui media regionali e sul nostro sito, l’attuale direttore generale del Primorec/Primorje, Enzo Esposito, nonché presidente regionale dell’Asi (Assoc...leggi
21/06/2020

PANCHINE - De Sio e Savic, conferme certe

Il Primorec, compagine di Trebiciano che si è accordata con il Primorje di Prosecco per una fusione speciale che si tradurrà in uno scambio di meriti sportivi (per dirla in modo semplicistico...leggi
20/06/2020

LA SMENTITA - Campo e quella foto galeotta

E’ stato accostato al Kras a far da vice a Knezevic ma in realtà Michele Campo non ha al momento alcuna società da cui ripartire nella prossima stagione. E’ lo stesso mister a chi...leggi
20/06/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,39578 secondi