Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Gorizia


RONCHI - Pruonto, con gli allievi puntiamo al secondo posto

Il tecnico amaranto guida un gruppo rinnovato ed amalgamato. Chi arriva in seconda posizione va agli spareggi per la promozione nei regionali. “Non era facile, ma il gruppo è coeso con buoni risultati. Sono soddisfatto”

Analizzando la classifica del girone provinciale Under 17 Allievi goriziano-triestina non possiamo non notare il Ronchi quale unica rappresentante della bisiachera. Seconda in classifica con una gara da recuperare, la formazione amaranto guida il gruppetto delle inseguitrici alla lepre Fiumicello, avanti di 10 lunghezze, con due punti di vantaggio sullo Zaule, con uno score di 12 vittorie, 3 pareggi e soltanto 2 sconfitte.
Di questo ottimo cammino il tecnico Franco Pruonto esamina alcune peculiarità della squadra così riassunte.

IL GRUPPO - “Questa squadra è nata con un mix di ragazzi saliti dai giovanissimi e altri provenienti da alcune società della zona. Far amalgamare un gruppo non cresciuto assieme era bella sfida con il rischio di non riuscirci. Invece i ragazzi si sono dimostrati volonterosi di lavorare, si applicano, all’interno degli spogliatoi c’è una forte coesione e tutto questo ha portato anche all’ottenimento di buoni risultati  e all’attuale secondo posto in classifica. E tutto ciò mi regala massima soddisfazione”.

LE AVVERSARIE – “Premetto che l’attuale capoclassifica Fiumicello ha dimostrato di avere qualcosa in più e sta svolgendo un campionato a se stante. Li abbiamo affrontati all’andata e pareggiammo 2-2 in una gara combattuta. Vedremo quando potremo tornare a giocare come affronteremo gli scontri diretti con Zaule, San Giovanni in primis e poi il Fiumicello. Queste sono le squadre da tenere d’occhio, una volta superati gli scogli capiremo come saremo messi in classifica che per noi, come anche per altre, è monca a causa di alcuni recuperi congelati”.

PROSPETTIVE – “La società ci tiene ad arrivare al secondo posto, visto che il primo è quasi impossibile, e la seconda classificata del nostro girone affronterà, in una specie di play-off, la vincente delle terze classificate dei gironi di Udine e Pordenone. Da lì poi si spalancano le porte della categoria regionale. E sarebbe importante per la società visto che dal proprio vivaio pesca la prima squadra. Basilare in questo caso la sinergia fra le varie squadre e difatti spesso diversi allievi vanno al sabato a giocare con gli juniores, vista una leggera carenza di organico in quella categoria. Questo obiettivo diventa importante per la crescita dei ragazzi, in prospettiva, come detto, della prima squadra”.

I MERITEVOLI – “Non vorrei scontentare qualcuno facendo dei nomi, tutto il gruppo è interessante e continuando su questo percorso possono arrivare tranquillamente in prima squadra, se non in eccellenza, almeno in una prima categoria, e il Ronchi ha prestato diversi ragazzi negli ultimi anni a queste società limitrofe. Alcuni ragazzi sono però meritevoli di menzione, Tel è un trequartista molto interessante con buone doti calcistiche, Maugeri è un buon centrocampista, senza tralasciare i vari Parachì, Princi, Cristarella e Maccagnan, spesso utilizzati anche con gli juniores regionali”.

IL MISTER – “Questo è il mio terzo anno con il Ronchi sempre allenando gli allievi. Le prime due stagioni con lo stesso gruppo, ora con uno profondamente rinnovato con diversi ragazzi provenienti da altre realtà. Anche nei due anni precedenti abbiamo costruito bene e diversi giocatori adesso sono quasi tutti con gli juniores e taluni di essi vengono chiamati in prima squadra. Non da ultimo ma i meriti di questi traguardi vanno condivisi anche con il mio collaboratore, allenatore in seconda, Alcide Dallan, sempre presente in campo con la mia stessa passione e determinazione". 

Friuliingol - Radio Gioconda Fvg

https://i.imgur.com/9VMRDxI.jpg

L'intervento audio del mister del Ronchi U17
Franco Pruonto Friuliingol  (Link diretto)

https://i.imgur.com/da0naZh.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 10/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...







PRO GORIZIA - Ritrovano il sorriso gli Allievi di Rigonat

Weekend col sorriso per il settore giovanile della Pro Gorizia. Gli Allievi ritrovano i tre punti in campionato, debutto degli Esordienti nel torneo delle socità e nuova buona prestazione dei Pulcini a Romans.ALLIEVII ragazzi di mister Rigonat ritrovano i tre punti in campionato dopo 4 giornate. Decisiva per...leggi
21/01/2020


FIGC GO - Domenica non si gioca

La Delegazione di Gorizia ha deciso che i campionati giovanili di sua competenza (CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI “UNDER 17”, CAMPIONATO PROVINCIALE GIOVAN...leggi
15/11/2019










Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,02969 secondi