Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ANCONA DUE - Peressotti: proseguire sarà dura

Il segretario degli udinesi è pessimista: "Sono scettico circa la ripresa dei campionati, almeno quelli amatoriali"

E' un periodo duro per tutta la nazione dal quale purtroppo, anche a livello calcistico, si fatica a vedere una via d'uscita. Qualsiasi manifestazione sportiva è stata bandita per contrastare la minaccia Coronavirus ed il rischio che per questa stagione il capitolo sia già concluso è molto alto. Ne abbiamo parlato con un personaggio storico del calcio amatoriale friulano, Antonio Peressotti, tanti anni nell'Olimpia Paderno prima da calciatore e poi da dirigente ed attualmente segretario dell'Ancona Due, che milita nel Campionato Amatori Figc.
"Siamo in attesa di sviluppi positivi, ma ho paura che i campionati non si concluderanno. E' un problema a livello nazionale che dovrà essere affrontato necessariamente tra qualche settimana. Una situazione del genere è paragonabile solo ai tempi della guerra. Attendiamo decisioni ma sarà dura proseguire".

TERREMOTO DEL 1976 - "In quel caso la stagione era quasi finita. Militavo nell'OIimpia Paderno, eravamo in Terza Categoria e lottavamo con il Tavagnacco per la promozione. C'erano ancora un paio di partite da disputare ma il campionato fu sospeso e salimmo entrambe. I campi furono occupati dalle tende e non si potè ovviamente proseguire il campionato".

RIPRESA DEI CAMPIONATI - "Sono nel calcio da un bel po', attualmente svolgo il ruolo di segretario e precedentemente ero nell'Olimpia prima da calciatore e poi da dirigente. Non avrei mai pensato di vivere una stagione del genere ma ogni epoca ha i suoi problemi. Sono scettico circa la ripresa dei campionati, almeno quelli amatoriali, tra i professionisti ci sono altri interessi e ci potranno essere scenari diversi".

Amatori F.I.G.C. Girone B 2019/2020

Rosa Ancona Due

https://i.imgur.com/6F15jmU.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 12/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




LCFC - L'Asd San Vito al Torre raddoppia

Nonostante la stagione sia stata bruscamente interrotta per poi essere annullata, lasciando con l'amaro in bocca le due società che stavano fino a quel momento dominando il campionato di ...leggi
09/09/2020





LCFC - Over 50, nasce una nuova realtà

L'emergenza Covid-19 non ha fermato il movimento amatoriale ed anzi ha dato fermento a nuove idee e collaborazioni. Sicuramente la più importante è stata la nascita di una nuova realt&agr...leggi
02/08/2020








UISP CSI - Nulla è ancora deciso sui campionati

Mentre la Lega Calcio Friuli Collinare ha già ufficializzato il “rompete le righe” con l’annullamento della stagione 2019/20 e la Figc sta cercando di capire come, se, e con che modalità concludere questo campionato sui camp...leggi
20/04/2020


Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,31732 secondi