Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


ASSOSANGIORGINA - Buttazzi: dobbiamo attendere, inutile programmare

Il vicepresidente biancoverde è realista: "Situazione critica, speriamo di concludere i campionati in estate"

Approfondimento sull'Assosangiorgina, compagine di Terza Categoria  (B), guidata dai fratelli Buttazzi che da decenni mettono tempo, fatica e denaro in questo progetto. Abbiamo ascoltato Giovanni, fratello minore e vicepresidente che ci ha detto la sua su questa emergenza Coronavirus e sulla parte di campionato che si è potuta disputare.

EMERGENZA - "Purtroppo per il momento la situazione è critica e secondo me durerà ancora per un po' di tempo. Sono nel calcio da più di trent'anni ed ho vissuto varie situazioni difficili ma come questa mai. Non sappiamo come e quando finirà, secondo me andremo avanti almeno fino a fine Aprile".

RECUPERI - "Spero che i campionati si possano concludere, a costo di giocare d'estate, è ovvio che però l'emergenza dev'essere totalmente superata altrimenti non avrebbe senso. Le giornate saranno più lunghe e non ci saranno problemi a giocare anche in tardo pomeriggio per chi non è dotato dell'impianto d'illuminazione. Per ora è inutile programmare, bisogna solo aspettare".

ASSOSANGIORGINA - "Per noi è come una famiglia anche perchè mio fratello (Silvano), è presidente da più di cinquant'anni ed io lo aiuto in tutto ciò che riguarda la parte organizzativa. Il punto più alto l'abbiamo toccato con la Prima Categoria negli anni Ottanta. Dopo di noi penso che questo progetto purtroppo finirà, poi se ci sarà qualcuno interessato ben venga".

ROSA - "Rispetto all'anno scorso abbiamo perso qualche giocatore d'esperienza rimpiazzandolo con giovani di belle speranze. L'esperienza magari potrà essere diminuita però stiamo facendo bene. Abbiamo i nostri limiti, facciamo pochi gol ed in ogni categoria non è un problema di poco conto però ce la giochiamo con tutte e non regaliamo niente a nessuno".

MISTER CORAZZA - "E' un nostro uomo di fiducia, Michele, l'abbiamo avuto da giocatore sia nel periodo della Sangiorgina che nell'Asso. E' bravo, ha un carattere molto forte e fa sempre il suo. Si fa volere bene ma è schietto e sa mettere in riga i ragazzi. Gli ho detto che per quanto riguarda la dirigenza lui è confermato a vita e non lo manderemo mai via".

Fotocopertina: Giovanni Buttazzi. Qui sotto il mister, Michele Corazza.

https://i.imgur.com/73tGtwA.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 18/03/2020
 

Altri articoli dalla provincia...




QUALE FUTURO? - La Figc azzeri i costi di iscrizione

Nel pieno della bufera provocata dal Coronavirus il mondo del calcio, congelata completamente l'attività agonistica, discute inevitabilmente di futuro. Un futuro decisamente a rischio sia per quel che riguarda i club professionistici (il taglio degli stipend...leggi
30/03/2020

QUALE FUTURO? - Montina: riformiamo i campionati

Sembra paradossale parlare di calcio in questo momento storico, ma il calcio come tante altre attività collaterali della nostra vita ha il dovere e la funzione di distoglierci, per quanto possibile, dalla quotidianità. Leggo diverse interviste, sui gi...leggi
29/03/2020






LND - Rinviato il Torneo delle Regioni

Il Presidente della Lega nazionale Dilettanti, Cosimo Sibilia, ha disposto il rinvio, a data da destinarsi, del Torneo delle Regioni 2020 di calcio a 11, originariamente in programma dal 24 aprile al 1 maggio a cura del Comitato Pr...leggi
19/03/2020




ECCELLENZA - Lunga vita al gioiello Flaibano

Parliamo di balon con... Alessandro Maserati, figura cardine della sorpresa Flaibano. I gialloneri - prima della sospensione delle operazioni - erano balzati all'ottavo posto dell'Eccellenza, quindi nella parte sinistra della class...leggi
12/03/2020




Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,01813 secondi