Vota il sondaggio

Inserisci la tua email per votare

Puoi votare solo una volta per questo sondaggio e la tua email deve essere valida.
La tua email non sarà resa ne pubblica ne visibile.

Consenso al trattamento dati:

Accetta il trattamento dei dati.

 
×

Accedi al Sito !

Usa le tue credenziali di accesso:
Non ricordi più la password?

Registrati

 Resta connesso

 

oppure

Accedi con Facebook

×

Edizione provinciale di Udine


LCFC - Il Braulins è vicino a Straulino, che lotta contro il virus

La squadra Amatoriale è vicina e sostiene con affetto e partecipazione il calciatore e i suoi cari che sono alle prese con il Covid-19

Raul Straulino e famiglia sono stati colpiti dal Coronavirus. E il Braulins, ruspante e vivace realtà del calcio Collinare, si è subito mobilitata per far sentire il proprio affettuoso sostegno al calciatore-amico e ai suoi cari. Anche la redazione di Friuligol è vicina a Raul e alla sua famiglia.

******

In questo tempo dove del pallone poco ci importa, anche se ci manca tantissimo, c’è un gruppo che non smette mai di fare squadra. Nella nostra piccola realtà siamo venuti a conoscenza di un nostro tesserato e amico, Raul Straulino, colpito assieme alla sua famiglia dal Covid-19. Assieme al presidente Jerry Ferragotto e tutti i componenti della società, è stato deciso di far sentire la nostra vicinanza a lui e alla sua famiglia, registrando un video dove giocatori e dirigenti si passano simbolicamente il pallone. Successivamente gli è stato recapitato un pacco alimentare in vista dell’imminente Pasqua, vista la loro impossibilita a muoversi da casa anche per la spesa.

L’allenatore-giocatore degli Amatori Braulins Lodo ha contattato Raul il quale, molto emozionato e commosso, ha così ringraziato: “Sapevo di essere parte di un gran gruppo ma sono rimasto colpito fino alle lacrime dal gesto non certo scontato. Da 5 anni mi onoro di far parte di questa squadra a cui sarò sempre grato, perché l’amicizia e una cosa sacra”. Da parte di tutta la società vanno gli auguri all’amico Raul e hai suoi cari di una pronta guarigione e un arrivederci sul campo, ma soprattutto al chiosco dove a Braulins è sempre un piacere stare assieme.
Rivolgo un grazie particolare anche a chi ci ha permesso di far arrivare il pacco-dono a Raul – afferma l’allenatore Lodo -, e a questa redazione che ci permette di raccontare questa storia di amicizia, che va oltre il calcio”.

IL VIDEO - Il Braulins fa squadra al tempo del Coronavirus 

 

 

https://i.imgur.com/XLnHJd5.jpg


Print Friendly and PDF
  Scritto da La Redazione il 09/04/2020
 

Altri articoli dalla provincia...






ECCELLENZA - Il Rive prende Del Negro

Ritorna in Eccellenza, a cinque anni dal suo esordio, Matteo Del Negro. Rimasto su piazza, dopo il rinvio del programmato trasferimento a Firenze per motivi di studio ...leggi
20/09/2021













Vai all'edizione provinciale
Tempo esecuzione pagina: 0,07002 secondi